2019Gran Premio Italia

GP d’Italia a Monza: l’annuncio del rinnovo dopo la pausa estiva

Buone notizie per il GP d’Italia. Sticchi Damiani conferma che l’annuncio del rinnovo quinquennale tra Monza e Liberty Media arriverà a settembre

Topics

Giungono buone notizie dal fronte ACI sul rinnovo di Monza con Liberty Media per ospitare il Gran Premio d’Italia nel circuito brianzolo fino al 2024. Il presidente Angelo Sticchi Damiani, dopo l’annuncio sul raggiungimento di un accordo di massima, ha indicato il termine della pausa estiva per la chiusura della trattativa.

Il contratto da 88 milioni finalizzato nel 2016 ha assicurato la presenza dello storico evento nel calendario di F1 fino al 2019, dopo travagliate negoziazioni e petizioni firmate dagli appassionati. Ben più disteso sembra essere il clima per l’estensione quinquennale verso la quale è proteso l’Automobile Club, che in una nota pubblicata lo scorso 30 aprile ha parlato di “accordo di massima sugli aspetti economici del contratto di collaborazione relativo al Gran Premio d’Italia“.

Questo l’aggiornamento della prima settimana di luglio: “Se Monza è tutto a posto? Diciamo che siamo sulla buona strada” ha dichiarato Sticchi Damiani alla Gazzetta dello Sport. L’annuncio è previsto dopo la fine della pausa estiva e le conferme arrivano anche da Londra, dove ha sede il Formula One Group.

D’altro canto è ormai noto come altre piste italiane non possano competere con l’Autodromo di Monza, l’unica pista nello stardard FIA per ospitare un gran premio di Formula 1. Pertanto il circuito a nord di Milano risulta l’unico teatro possibile per mantenere la categoria massima dell’automobilismo su suolo italiano.

Ricordiamo che quest’anno si correrà la 70esima edizione del Gran Premio d’Italia. La data è l’8 settembre (una settimana dopo rispetto agli anni precedenti), risultato delle modifiche apportate da Liberty agli appuntamenti del 2019, con la stagione che tramonterà ad Abu Dhabi il 1° dicembre.

Topics
Pubblicità

Beatrice Zamuner

Mi chiamo Beatrice, ho 20 anni e faccio parte di F1World da 4 anni. Ho frequentato il Liceo Classico Franchetti a Mestre e ora studio lingue a Ca Foscari. Da un anno scrivo anche in inglese e attualmente scrivo e realizzo video per MotorLAT. L’interesse per la F1 è nato dalle vittorie di un giovane ma carismatico Fernando Alonso. Da grande vorrei diventare giornalista sportiva, perché ritengo che unire passione e professione sia la cosa migliore che un individuo possa attuare in tutta la propria vita.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button