2019Formula 1Gran Premio Giappone

GP Giappone 2019, la FIA cancella la Formula 4

Il tifone Hagibis minaccia Suzuka: le qualifiche del sabato rischiano un rinvio a domenica mattina

La minaccia meteorologica incombe sul Sol Levante: la FIA prende provvedimenti e rassicura i tifosi

La Formula 1 sta monitorando continuamente il tifone Hagibis e studia un piano per influenzare il meno possibile lo svolgimento del Gran Premio del Giappone. Tuttavia, non si escludono ulteriori cambiamenti nella programmazione dell’evento.

FORMULA 4 ANNULLATA

Al momento è stata annullata la gara della Formula 4 per dare priorità al Circus. Per la Formula 4 erano previsti un turno di qualifica e una gara il sabato, più una una seconda gara la domenica. Questo cambiamento lascia, al momento, in calendario, i turni della Formula 1 e della Porsche Carrera Cup, che domenica domenica mattina dovrebbe disputare una gara da dieci giri.

LA FIA RASSICURA TUTTI

“La FIA, la Formula 1, il circuito di Suzuka e la Japan Automobile Federation stanno monitorando da vicino il Typhoon Hagibis e il suo possibile impatto sul Gran Premio del Giappone del 2019”, riferisce la FIA.

“Stiamo cercando di influenzare al minimo possibile il programma della Formula 1. Tuttavia, la sicurezza dei fan, dei partecipanti e di tutti i presenti sul circuito di Suzuka rimane la nostra priorità. Tutte le parti citate continueranno a monitorare la situazione e a fornire di più aggiornamenti a tempo debito”, aggiunge la Federazione.

“Non è la prima volta che un tifone minaccia il weekend di Suzuka, quindi ci sono già piani in corso per reagire se la minaccia dovesse diventare più realistica. Ovviamente stiamo monitorando la situazione insieme alla FIA, ai promotori e alle autorità locali” indica un portavoce dello Federazione stessa attraverso il quotidiano britannico The Sun. “Continueremo a monitorare il meteo durante gli eventi di Formula 1 e collaboreremo con l’organizzazione del circuito, la Japan Automobile Federation e la Formula 1 per reagire se sarà necessario apportare modifiche al programma”, aggiunge.

“Questa non è, naturalmente, la prima volta che il meteo si mostra inclemente col Gran Premio del Giappone, quindi abbiamo esperienza con tutte le procedure da mettere in atto, conclude il portavoce.

 

LA BBC: “A RISCHIO ANCHE LA CORSA”

Le qualifiche del sabato potrebbero essere spostate alla domenica, alle ore 2 italiane. Ricordiamo l’orario di partenza, prevista per le 7.10 del nostro fuso orario. Ogni decisione verrà presa nella giornata di venerdì: la BBC non esclude nemmeno la possibilità di annullamento della gara stessa.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close