Formula 1Gran Premio 70° Anniversario

GP F1 70, FP3: Mercedes ancora al comando, Norris terzo

La Mercedes domina anche l’ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche, Norris occupa una splendida terza piazza

La Mercedes domina anche l’ultima sessione di prove libere prima della qualifica, Verstappen terzo.

La Formula 1 è tornata in pista per correre l’ultima sessione di prove libere sul tracciato di Silverstone, prima della qualifiche. I team hanno proseguito il lavoro iniziato venerdì sulle gomme, in particolar modo sulle medium e sulle soft per preparare al meglio l’appuntamento pomeridiano. Al comando troviamo la Mercedes di Hamilton, Bottas secondo distaccato di un decimo e mezzo.

Norris occupa una splendida terza posizione. Il giovane britannico ha mostrato di avere un ottimo feeling con la sua monoposto. Invece, il suo compagno di squadra termina le FP3 in decima posizione. In quarta e in quinta posizione ci sono le due Racing Point. Hulkenberg è riuscito a trovare subito un buon ritmo, terminando davanti a Stroll di pochi millesimi. A seguire troviamo il pilota monegasco della Ferrari, distaccato dalle Pantere Rosa di solo un decimo. La SF1000 sembra essere pronta per le qualifiche di pomeriggio, Leclerc potrebbe infatti sorpredere con un giro magico. Più in difficoltà, invece, il pilota tedesco che ieri ha affrontato un problema di affidabilità e che oggi si trova in tredicesima posizione, ben lontano dal leader.

La Red Bull occupa la settima e l’ottava piazza. Il risultato di Verstappen non rispecchia però il potenziale della macchina. Infatti, il pilota olandese occupava la terza posizione a soli due decimi dalla Mercedes. Durante un giro lanciato, un’incomprensione con Stroll gli ha fatto perdere tempo, senza riuscire a dare il massimo nell’ultimo tentativo.

GP F1 70, FP3:  TEMPI DI CENTRO CLASSIFICA

Buona la performance della Renualt. Ocon si è piazzato al nono posto, davanti al pilota spagnolo. Invece, il pilota australiano ha ottenuto il 14esimo tempo, dietro Vettel. Ricciardo ha però mostrato di poter ottenere un buon risultato in qualifica. Infatti, anche lui come Verstappen, non è riuscito a concludere l’ultimo tenetativo per via del traffico in pista. A seguire troviamo le Alpha Tauri di Gasly e Kvyat che sembrano avere un buon passo.

La quindicesima posizione è occupata da Grosjean che ha tirato fuori il massimo dalla sua Haas, seguito della due Williams. Non è una buona stagione quella della Alfa Romeo, che anche in questo weekend si posizione nelle retrovie, davanti a Magnussen che chiude la classifica.
Per cerebrale il 70esimo anniversario della Formula 1, le qualifiche si preannunciano vivaci e ricche di sorprese, soprattutto per la seconda e terza fila.

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button