Formula 1Gran Premio Belgio

GP del Belgio: pioggia prevista per tutto il weekend

Le previsioni del meteo preannunciano un weekend tutt’altro che sereno a Spa

Sul circuito di Spa-Francorchamps i piloti dovranno prestare molta attenzione alla pioggia prevista per tutto il weekend

Stando alle ultime previsioni del tempo sembra che ci dovremo preparare ad un weekend all’insegna della pioggia. Non è mai una vera sorpresa quando si parla del circuito di Spa-Francorchamps, poiché si dice abbia un microclima che muta rapidamente. Ancor prima che i team arrivassero si parlava della possibilità di un weekend di gara bagnato; possibilità che sembra diventare sempre più concreta. Infatti, secondo gli ultimi dati della BBC, i piloti dovranno affrontare la pioggia tutti e tre i giorni.

Le squadre dovrebbero poter usare le mescole slick durante le FP1, quando le previsioni suggeriscono solo un 30% di pioggia con temperature basse. Tuttavia, in pomeriggio i grafici segnano una maggior probabilità di rovesci. L’alternanza tra sole e scrosci d’acqua dovrebbe continuare anche nella giornata di sabato. Durante le FP3 si raggiunge un 50% di probabilità di pioggia, che aumentano nel pomeriggio per le qualifiche. Invece, domenica, sarà un giorno caratterizzato da continua pioggia leggera e vento.

GP BELGIO: ATTENZIONE ALLE CONDIZIONI DELLA PISTA

Le previsioni metereologiche preannunciano dunque delle condizioni di pista molto difficili, che oscilleranno tra l’asciutto e il bagnato. Ciò significa che i piloti e i team dovranno organizzare al meglio il lavoro durante le sessioni di prove libere e prestare attenzione all’utilizzo dei set di gomme.

Su una pista in cui conta molto il motore, la pioggia potrebbe mescolare le carte in tavola e favorire alcuni team, riducendo il gap dai rivali. Mercedes è la papabile vincitrice del GP del Belgio, ma non si danno per vinti né Red Bull, né Ferrari. Entrambe sanno di poter fare la differenza mantenendo la concentrazione e preparandosi a un pazzo weekend in cui tutto può succedere.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.