Formula 1Gran Premio Belgio

GP Belgio, FP1: Bottas il più veloce a Spa

Comincia il weekend del Gran Premio del Belgio, ed è del finlandese della Mercedes il miglior crono della prima sessione di prove

Al ritorno dalle vacanze, la Mercedes sembra essere quella più in forma. Bottas registra infatti il miglior tempo nelle prove libere 1

Finalmente si torna in pista, dopo il periodo di pausa estiva. La Formula 1 riparte oggi a Spa, per il Gran Premio del Belgio. E nella prima sessione di prove libere è una Mercedes la più veloce sul circuito. Sul tracciato di Spa infatti il miglior tempo viene stabilito da Valtteri Bottas, seguito dalla Red Bull di Verstappen e dall’AlphaTauri di Gasly. Hamilton, dopo una sessione piuttosto problematica, conclude la mattina soltanto in diciottesima posizione.

Nonostante gli iniziali presagi di pioggia, che costringono i primi piloti a cominciare la sessione con pneumatici da bagnato, la pista rimane asciutta. I primi tempi vengono registrati dalla McLaren di Norris, in 1’50″191, e poi dall’Aston Martin di Sebastian Vettel. Il miglior crono viene poi ottenuto anche da Ricciardo, e successivamente da Gasly. Ma i tempi vengono abbassati da Max Verstappen a metà sessione, al suo primo tentativo e con mescole dure. Il miglior tempo dell’olandese è di 1’46″879. E continua a migliorarsi dopo ogni giro.

 

A SPA E’ LA MERCEDES DI BOTTAS LA PIU’ VELOCE

Il numero 44 comunica preoccupato al suo team di non essere abbastanza veloce nei rettilinei. Ma dal muretto Mercedes lo tranquillizzano dando come motivazione del distacco con la Red Bull i diversi carichi di benzina. Successivamente Raikkonen, che già aveva sofferto di sovrasterzo in pista, perde la propria Alfa Romeo in entrata della pit lane, colpendo il muretto. Bottas sfila dalle mani dell’olandese il miglior tempo, registrando un crono di 1’45″199.

 

Le Ferrari chiudono in quarta e quinta posizione, con Carlos Sainz alle spalle del monegasco. La top 10 viene conclusa da Perez, Vettel e le due Alpine. Fuori dalle prime dieci posizioni, invece, le Williams, le due Alfa Romeo e le due Haas. Insieme ai secondi piloti dell’AlphaTauri, della McLaren e dell’Aston Martin. Questa, quindi, la classifica delle prove libere 1:

1. Valtteri Bottas (Mercedes)
2. Max Verstappen (Red Bull)
3. Pierre Gasly (AlphaTauri)
4. Charles Leclerc (Ferrari)
5. Carlos Sainz (Ferrari)
6. Sergio Perez (Red Bull)
7. Sebastian Vettel (Aston Martin)
8. Lando Norris (McLaren)
9. Esteban Ocon (Alpine)
10. Fernando Alonso (Alpine)
11. Lance Stroll (Aston Martin)
12. Daniel Ricciardo (McLaren)
13. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
14. George Russell (Williams)
15. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)
16. Nicholas Latifi (Williams)
17. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
18. Lewis Hamilton (Mercedes)
19. Nikita Mazepin (Haas)
20. Mick Schumacher (Haas)

Alessia Verde

Di Napoli, classe 2002. Sono appassionata di letteratura e di teatro, e studio per poter specializzarmi in questi due campi. Con la Formula 1 e i motori è stato amore a prima vista. Tifosa della Rossa nonostante tutto, la Formula 1 è tra le cose che più mi emozionano al mondo. Ma ciò che mi emoziona di più è potervela raccontare.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.