Formula 1Gran Premio Brasile

GP Brasile: 5 secondi di penalità per Alonso

Lo spagnolo è stato punito per il suo contatto con il compagno di squadra durante la Sprint race

Alonso dovrà scontrare una penalità di 5 secondi per il suo scontro con Esteban Ocon a Interlagos

La penalità inflitta ad Alonso ha indispettito anche il team principal Alpine, Szafnauer, che non si è risparmiato in commenti.

I due compagni di squadra, infatti, si sono toccati ben due volte durante il primo giro della Sprint del Brasile. La prima è stata la curva 4, che i due hanno percorso fianco a fianco,fino a quando Alonso è stato costretto ad allargarsi.

Il secondo momento è avvenuto quando sono entrati in contatti attraversando il traguardo a completamento del giro. L’ala anteriore dell’auto di Alonso è stata danneggiata quando è entrata in contatto con la ruota posteriore destra di Ocon.

Alonso è dovuto rientrare ai box per le riparazioni e, come prevedibile, non ha trattenuto un rabbioso commento via radio: “Ho perso l’ala anteriore grazie al nostro amico“.

La questione è stata messa sotto investigazione. Dopo la gara i commissari hanno ascoltato le parole di entrambi i piloti Alpine e alla fine il verdetto ha sancito che il torto era di Alonso , che ha subito la penalità.

Il motivo è stato che Alonso era “significativamente più veloce” grazie alla scia e ad alcuni danni aerodinamici che Ocon ha subito alla curva 4. Gli steward hanno detto che Alonso ha ammesso in udienza di aver “valutato leggermente male il tempo per ritirarsi e ha colpito Ocon da dietro”.

Il resconto FIA ha aggiunto: “I Commissari Sportivi hanno riscontrato che Alonso era totalmente colpevole per la collisione, che a quelle velocità e in quella posizione della pista era pericolosa“.

La penalità riporta Alonso al 18° posto in griglia per il Gran Premio del Brasile di domenica. Inoltre verranno aggiunti due punti di penalità sulla sua superlicenza FIA, portandolo a sei negli ultimi 12 mesi.

Le parole di Szafnauer

L’incidente ha suscitato la delusione del team principal Alpine, che ha dichiarato:
Sinceramente, sia Esteban che Fernando devono fare un lavoro migliore per essere all’altezza con i fantastici sforzi di tutto il team, evitando incidenti in pista e compromettendo le prestazioni dell’intero team“.

Oggi entrambi i piloti hanno deluso la squadra. Mi aspetto di più da loro. Domani dove dovremo fare di tutto per recuperare alcuni punti per il Mondiale“.

In ogni caso, la nota conslusiva sembra essere ottimista: “Miriamo ad assicurarci di andare ad Abu Dhabi il prossimo fine settimana in una posizione in cui possiamo raggiungere i nostri obiettivi stagionali. Domani è un nuovo giorno

Silvia Gentile

Sono Silvia, vengo da Torino e sono laureata in Discipline della Arti, della Musica e dello Spettacolo. L'amore per la Formula 1 è nato solo qualche anno fa, in maniera improvvisa e inaspettata, ma da allora uno dei miei desideri è quello di raccontarne le vicende e i protagonisti a chiunque abbia voglia di ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button