Formula 1Gran Premio Azerbaijan

GP Azerbaijan: griglia di partenza

Leclerc continua la magia e piazza la sesta pole stagionale, davanti a Perez, Verstappen e al compagno di squadra

Ancora magico Leclerc che chiude davanti a tutti in griglia di partenza

Fin dalle prove libere era chiaro quali sarebbero stati i team e i piloti che avrebbero lottato per la conquista della prima posizione sulla griglia di partenza, ma fino all’ultimo giro una lotta al millesimo ci ha tenuto con il fiato sul collo.

Da Q1 Ferrari e Red Bull si sono date battaglia alternando il pole man provvisorio. In quattro in pochi millesimi e, a un secondo dal primo classificato, troviamo gli altri piloti. Un abisso che restringe nettamente il campo dei contendenti al titolo continuando ad escludere il sette volte campione del mondo.

Lelerc alla fine ha dominato le prove per l’ennesima volta nel 2022, aggiudicandosi la prima casella della griglia di partenza. Una pole position non scontata considerate le prestazioni del compagno di squadra e dei rivali Red Bull. Una doppia soddisfazione, quindi, per il monegasco che continua il proprio trend positivo del pre-gara. Certo ci auguriamo che il team e la monoposto domani collaborino per arrivare a chiudere nel migliore dei modi anche la domenica.

La Red Bull di Sergio Perez partirà in prima fila accanto alla Ferrari del monegasco. Verstappen scatterà dalla seconda fila accanto all’altro ferrarista che si è guadagnato la quarta posizione.

Bandiere rosse a due minuti dalla fine di Q1

Interrotte a poco più di due minuti dal termine per un incidente di Stoll le qualifiche di Q1. Alla riapertura della pit lane tutti i piloti si sono buttati in pista per riuscire a fare il giro di lancio su un trafficatissimo tracciato. Bottas si è salvato all’ultimo momento grazie a un fuori pista di Alonso che ha fatto sventolare bandiere gialle e che non hanno consentito a Magnussen di migliorare il proprio tempo.

La griglia di partenza del GP di Azerbaijan

1) Charles Leclerc
2) Sergio Perez
3) Max Verstappen
4) Carlos Sainz
5) George Russel
6) Pierre Gasly
7) Lewis Hamilton
8) Yuki Tsunoda
9) Sebastian Vettel
10) Fernando Alonso
11) Lando Norris
12) Daniel Ricciardo
13) Esteban Ocon
14) Guanyu Zhou
15) Valtteri Bottas
16) Kevin Magnussen
17) Alex Albon
18) Nicholas Latifi
19) Lance Stroll
20) Mick Schumacher

Laura Bonacina

Precisamente e irrimediabilmente disordinata, ma assolutamente orientata nel mio marasma. Decisamente drogata di marketing, ma anche con i motori non scherzo. Ferrarista dalla nascita con un cuore nero azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.