Formula 1Gran Premio Austria

GP Austria, qualifiche: Bottas conquista la pole!

La Mercedes conquista la prima fila stagionale. Bottas partirà dalla prima piazza, davanti a Hamilton e alla Red Bull di Max Verstappen

Sul tracciato del Red Bull Ring Bottas ha conquistato la prima pole position stagionale.

Finalmente è tornata la Formula 1, e con lei anche l’adrenalina e le palpitazioni che solo le qualifiche di un sabato pomeriggio possono regalare agli appassionati. A festeggiare la prima pole di questo strano campionato è Valtteri Bottas, che con un giro perfetto al primo tentativo, si è aggiudicato la prima pizza davanti ai colleghi. Partiamo da dove ci eravamo lasciati, infatti i valori in pista non seno cambiati cambiati. La Mercedes detta ancora il passo ed è la scuderia da battere anche quest’anno.

Q1: VERSTAPPEN È IL PIÙ VELOCE

A siglare il primo tempo è la Red Bull di Max Verstappen, seguito dalle due Frecce d’Argento. Troviamo invece più staccate le Ferrari, che hanno mostrato delle difficoltà sin dai test prestagionali a Barcellona. A stupire gli appassionati della Formuala 1 sono state la Racing Point e la McLaren che hanno mostrato di essere vicine ai top team. Una sorpesa negativa è stata l’Alfa Romeo che sembra aver fatto un passo indietro rispetto allo scorso anno. Infatti, entrambi i piloti del team non sono riusciti ad accedere al Q2. Gli esclusi dal resto delle qualifiche sono stati: Magnussen, Russell, Raikkonen, Giovinazzi e Latifi.

Q2: VETTEL, IL PRIMO DEGLI ESCLUSI

La seconda sessione delle qualifiche ha visto scendere le vetture con le mescole scelte per iniziare la gara. Tra i top team, l’olandese ha provato a differenziare la strategia; sarà infatti  l’unico a partire con gomme gialle.
In vetta alla classifica troviamo le due Mercedes, seguite dalla Reb Bull di Albon.
Deludente la Ferrari che non è riuscita a piazzare entrembe le monoposto nella Q3. Infatti, Sebastian Vettel è il primo degli esclusi, nonostnate abbia cercato di spremere al massimo la sua SF1000. A seguire il quattro volte Campione del Mondo, le due Alpha Thauri, Ocon e Grosjean.

Q3: PRIMA FILA MERCEDES, BOTTAS CONQUISTA LA POLE

La Mercedes si conferma anche quest’anno il team da battere. Le prime due piazze sono state conquistate da Bottas e Hamilton. Un super giro di Bottas fatto nel primo tentativo del Q3 gli ha permesso di stare davanti al compagno di squadra sei volte Campione del Mondo. Dalla seconda fila scatteranno invece Max Verstappen e un sorprendente Lando Norris. A seguire la Racing Point di Perez, Leclerc che si aggiudica il settimo posto, Stroll e infine Ricciardo al volante della Renault. Una griglia mescolata che preannuncia una gara interessante e ricca di colpi di scena.

I TEMPI

Pos No Pilota Team Tempo Giri
1 77 Finland Valtteri Bottas Germany Mercedes 01:02.939 19
2 44 United Kingdom Lewis Hamilton Germany Mercedes 01:02.951 21
3 33 Netherlands Max Verstappen Austria Red Bull 01:03.477 23
4 4 United Kingdom Lando Norris United Kingdom McLaren 01:03.626 17
5 23 United Kingdom Alexander Albon Austria Red Bull 01:03.868 18
6 11 Mexico Sergio Pérez United Kingdom Racing Point 01:03.868 19
7 16 Monaco Charles Leclerc Italy Ferrari 01:03.923 20
8 55 Spain Carlos Sainz Jr United Kingdom McLaren 01:03.971 18
9 18 Canada Lance Stroll United Kingdom Racing Point 01:04.029 17
10 3 Australia Daniel Ricciardo France Renault 01:04.239 15
11 5 Germany Sebastian Vettel Italy Ferrari 01:04.206 13
12 10 France Pierre Gasly Italy Alpha Tauri 01:04.305 14
13 26 Russian Federation Daniil Kvyat Italy Alpha Tauri 01:04.431 14
14 31 France Esteban Ocon France Renault 01:04.643 12
15 8 France Romain Grosjean United States Haas 01:04.691 14
16 20 Denmark Kevin Magnussen United States Haas 01:05.164 8
17 63 United Kingdom George Russell United Kingdom Williams 01:05.167 10
18 99 Italy Antonio Giovinazzi Switzerland Alfa Romeo Racing 01:05.175 8
19 7 Finland Kimi Raikkonen Switzerland Alfa Romeo Racing 01:05.224 9
20 6 Canada Nicholas Latifi United Kingdom Williams 01:05.757 12

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button