Formula 1Gran Premio Australia

GP Australia, Verstappen: “Sono molto soddisfatto, weekend difficile “

Le parole del pilota olandese a conclusione delle qualifiche disputate all’Albert Park

Un inaspettato Max Verstappen conquista la pole position nel GP Australia, alle sue spalle Sainz e Perez

Un vero campione del mondo è colui che nelle difficoltà dimostra il proprio talento, è nelle qualifiche del GP Australia, Max Verstappen l’ha dimostrato. Dopo le numerose difficoltà di set-up nel corso delle prove libere, e la sostituzione power unit prima dell’ultima sessione, la pole position del pilota olandese non era per niente scontata. L’ottima Ferrari vista nella giornata di venerdì sembrava una grande rivale. Nulla da fare per Sainz e Leclerc, rispettivamente in seconda e sesta posizione. Lo spagnolo nulla ha potuto contro la supremazia del pilota #1, che è riuscito a conquistare la prima posizione, con un margine di due decimi.

Le ottimi prestazioni nel passo gara fanno ben sperare. Tuttavia l’olandese dovrà guardare negli specchietti: un solido e costante Carlos Sainz potrebbe dargli filo da torcere nella gara di domani, dopo l’ottimo passo gara visto nella giornata di venerdì e nelle FP3. Chiamato alla rimonta Leclerc, che scatterà dalla sesta posizione ma che potrebbe regalare sorprese inaspettate visto le buone sensazioni della SF-24

Le parole del poleman del GP Australia

Ai microfoni di Martin Brundle ecco le prime sensazioni di Max Verstappen: Sono molto soddisfatto, è stato un weekend difficile ma nel Q3 siamo andati molto bene. Sono molto felice di questo risultato ” ha affermato l’olandese, che successivamente ha espresso le sue opinioni sul passo Ferrari:Sembrano molto veloci sul long-run, vedremo cosa accadrà domani” ha concluso.  Alle 5 ore italiane scatterà il GP Australia: sarà un risveglio da inno olandese o avremo qualche sorpresa nell’alba italiana? Le carte per una gara da cardiopalma ci sono tutte, con una Ferrari competitiva che non vorrà di certo lasciare nulla al caso, cercando di lottare fino alla fine per un risultato tutto rosso.

Valeria Caravella

La formula 1 è sempre stata una costante nella mia vita, sin da quando la guardavo a cavalcioni sulle gambe del mio papà. Ad oggi c'è la sto mettendo tutta per rendere la mia passione, il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio