Formula 1Gran Premio Australia

GP Australia, contratto esteso sino al 2037

A Melbourne il Circus farà tappa ancora per molto tempo, almeno per altri quindici anni grazie ad un prolungamento dell’accordo fra Liberty Media e la AGPC

Il Gran Premio si assicura la propria presenza nel campionato di Formula 1 fino al 2037, ampliando un contratto già lunghissimo che sarebbe terminato nel 2035

Il già lunghissimo contratto che lega la Formula 1 alla tappa di Melbourne è stato ulteriormente esteso di due anni. Il Gran Premio d’Australia che si era assicurato la propria permanenza in calendario fino al 2035, ora lo fa almeno sino al 2037. La conferma arriva direttamente dal governo dello Stato del Victoria.

“Il governo laburista di Andrews ha assicurato Melbourne come sede del Gran Premio d’Australia di Formula 1 per altri due anni, con l’evento che si terrà nella capitale sportiva del paese fino al 2037. Il prolungamento arriva dopo un accordo decennale già garantitosi all’inizio di quest’anno; che offrirà un impulso alle imprese ed ai posti di lavoro portando migliaia di visitatori nel Victoria”, così recita il comunicato.

“Parte del negoziato prevede che Melbourne ospiti la prima gara della stagione per almeno quattro anni fra il 2023 ed il 2037, considerando che l’Arabia Saudita la terrà nel 2024 per rispetto del Ramadan”.

“Quest’anno il Gran Premio è riuscito ad attirare un numero record di spettatori – 419.000, e la prossima annata si prospetta un evento ancora più grande. Rinforzando la posizione di Melbourne come sede delle principali manifestazioni australiane e mostrando lo Stato al pubblico di tutto il mondo”. Continua dicendo fra l’altro che: “Uno degli highlight del Gran Premio sarà l’inclusione della Formula 2 e della Formula 3 a partire dal 2023, che incrementerà l’appeal internazionale”.

“UN INCREDIBILE RISULTATO”

Steve Dimopoulos, ministro del Turismo, dello Sport e degli Maggiori Eventi, ha dichiarato: “Siamo promuovendo un’estate come nessun’altra con un’offerta spettacolare di grandi eventi e attività che incoraggeranno gli abitanti del Victoria a godersi al meglio ciò che lo Stato può offrire. Proponendo allo stesso tempo più visitatori in tutto il Victoria. Garantire l’evento del Gran Premio d’Australia di Formula 1 a Melbourne per i prossimi dodici anni è un incredibile risultato che darà un boost all’imprenditoria locale”.

Mentre Andrew Westacott, CEO dell’Australian Grand Prix Corporation, ha commentato: “Aver assicurato altri quindici anni per il Gran Premio d’Australia a Melbourne è un successo eccezionale”. Per Westacott però quello del 2023 sarà l’ultimo, data la conclusione del suo contratto con la AGPC in data 30 giugno.

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio