Formula 1Gran Premio Australia

GP Australia 2015, Mercedes: trionfo convincente!

La Mercedes e Lewis Hamilton hanno aperto la stagione 2015 di Formula 1, esattamente come avevano terminato ad Abu Dhabi, davanti a tutti. Il team tedesco ha inaugurato la stagione di Formula 1 con una doppietta convincente dove, Hamilton non solo si è aggiudicato la gara, ma ha anche ottenuto la pole position, a termine delle qualifiche. A Melbourne il Campione del Mondo in carica ha dominato la gara fin dallo spegnimento dei semafori rossi, controllando gli attacchi di Rosberg, che ha chiuso la gara in seconda posizione.

«È stata una gara in cui sono dovuto essere tattico. Nei giri finali non funzionava più bene il display sul volante e mi ero innervosito un po’, ma ala fine è andato tutto bene. Sono molto contento perché la vettura va fortissimo per il secondo anno consecutivo e ci permette di stare davanti con continuità – ha commentato Lewis Hamilton – Nico è andato molto veloce in gara, ho dovuto guardarmi dai suoi tempi. È stato un fine settimana davvero molto bello per noi, abbiamo ricominciato al meglio e fare una doppietta nel primo Gran Premio della stagione è un risultato molto incoraggiante».

formula-1-gp-australia-2015-mercedes-comunicato-stampa-lewis-hamilton-nico-rosberg-001

Se Hamilton sorride sul podio di Melbourne, Rosberg è apparso più accigliato. Il pilota tedesco della Mercedes, che sperava di battere il suo compagno di box, non è riuscito a bissare a vittoria del 2014 e si è dovuto accontentare di chiudere alle spalle dell’attuale Campione del Mondo, e suo più grande avversario nel Mondiale: «È stata una bellissima sensazione portare a casa un secondo posto qui, su questa, pista, nella prima gara della stagione. Il team ha svolto un grande lavoro per tutto l’arco del fine settimana e i frutti li abbiamo raccolti. Certo, non sarei comunque riuscito a battere Lewis perché ha guidato da vero campione del mondo per tutto il fine settimana. Era impossibile batterlo. Per quanto mi riguarda cercherò comunque di dargli filo da torcere per tutta la stagione», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button