DichiarazioniFormula 1Test Bahrain

Genè: “McLaren farà una grande stagione”

Secondo l’ex pilota spagnolo il team di Woking è destinato a fare grandi progressi grazie alla motorizzazione Mercedes

La McLaren è tra i team che più stanno impressionando nelle prime giornate di test in Bahrein

Nel 2021 la McLaren è attesa ad un ulteriore salto di qualità, con il ritorno alla motorizzazione Mercedes dopo sette anni molto travagliati. Il team di Zak Brown, che riparte dalla coppia formata da Lando Norris e Daniel Ricciardo, ha già impressionato gli addetti ai lavori dopo la prima giornata di test. Tra le voci che si sono sbilanciate abbiamo quella di Marc Genè, commentatore per Sky Sport e collaudatore di lunga data della Ferrari.

“Dalla McLaren mi aspetto una grande stagione. Hanno assemblato alla perfezione il nuovo motore Mercedes, e la cosa mi ha molto sorpreso, perchè di solito i team impiegano molto più tempo. Avranno una macchina competitiva e due piloti molto veloci come Norris e Ricciardo. Saranno un cliente difficilissimo per tutti”, ha dichiarato l’ex pilota di Williams e Minardi.

LE DICHIARAZIONI DI NORRIS E RICCIARDO

“E’ bello essere tornato alla guida, anche se le condizioni non erano delle migliori. Nel corso del pomeriggio la pista era molto sporca e polverosa. Per il resto abbiamo completato il nostro programma di lavoro e non ci sono stati particolari problemi, è stato un primo giorno solido. Ringrazio tutto il team, sia qui che in fabbrica, per il duro lavoro”, ha dichiarato l’inglese, che ha concluso la giornata in seconda posizione ad appena 215 millesimi dal tempo di Max Verstappen.

“La giornata è stata buona. Ho avuto modo di spingere un po’ provando a familiarizzare con la vettura. La mattinata è stata tranquilla, tutto ha funzionato bene e questo è tutto quello che possiamo chiedere da una giornata di test. Abbiamo portato a termine un buon numero di giri trovando un buon riscontro in termini di affidabilità. Ci sentiamo pronti in vista dell’inizio della stagione”, ha commentato l’australiano, che aveva chiuso in testa la sessione mattutina.

 

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.