2018Formula 1

Formula 1 | Zak Brown “Se fossi la Toro Rosso prenderei subito Vandoorne per il 2019”

Il boss della McLaren, nonostante abbia rinunciato a Vandoorne per prendere Norris, invita il team Toro Rosso ad ingaggiare Vandoorne per il 2019.

Topics

Questo lunedì il team McLaren e Vandoorne hanno comunicato che il loro rapporto lavorativo si concluderà alla fine di questa stagione. Il pilota belga ha dovuto lasciare il posto a Lando Norris che affiancherà Carlos Sainz dalla prossima stagione.

Nonostante la conclusione della collaborazione tra le parti, Zak Brown è rimasto soddisfatto dal lavoro svolto da Vandoorne e dichiara che farà di tutto per trovare un sedile al pilota belga per il 2019.

I team che hanno ancora almeno un sedile disponibile sono Alfa Romeo Sauber, Williams e Toro Rosso. Sembra però che solo il junior team Red Bull possa essere la miglior soluzione al momento, tanto che lo stesso boss della McLaren invita il team di Faenza ad ingaggiare Vandoorne.

“Sicuramente penso che sia un pilota di Formula 1, e se fossi la Toro Rosso – che sembrano avere due posti aperti – prenderei subito Stoffel”, ha detto Brown.

Zak Brown" Se fossi la Toro Rosso prenderei subito Vandoorne per il 2019"

La grande famiglia McLaren farà di tutto per aiutare il loro ex pilota. Se non dovesse trovare un sedile in F1, il team inglese sarebbe ben lieto di accogliere il pilota belga in IndyCar.

Qualsiasi cosa possiamo fare per aiutare Stoffel, lo aiuteremmo in un batter d’occhio”, ha detto Brown.

“Ma abbiamo altre attività agonistiche che voi ragazzi sapete che stiamo esaminando, e non esiterei a mantenere Stoffel nella famiglia McLaren se ci fosse un posto a sedere disponibile e avesse il desiderio di gareggiare”.

Stoffel Vandoorne e Fernando Alonso sono stati un po’ il simbolo del periodo infelice della McLaren, perché nonostante tutto loro erano sempre pronti a dare il massimo.

La stella nascente in casa McLaren: Lando Norris

Zak Brown ha deciso però di prendere Lando Norris, poiché per lui è arrivato il momento di far approdare in F1 questa giovane star.

Il pilota inglese del vivaio McLaren poteva già entrare nella massima categoria durante questa stagione, quando Toro Rosso aveva chiesto alla McLaren di prendere Norris per sostituire Hartley.

Zak Brown" Se fossi la Toro Rosso prenderei subito Vandoorne per il 2019"

In quell’occasione il team inglese ha rifiutato tale proposta, perché voleva fargli terminare la “gavetta” in F2. Per quanto riguarda Vandoorne, invece, spera che possa trovare una monoposto che riesca a mostrare al meglio il talento del belga.

“In definitiva guardiamo al futuro e sentiamo che Lando è una stella del futuro. Penso che in un ambiente diverso, Stoffel possa eccellere di più, e con una macchina da corsa migliore.” ha concluso Zak Brown.

Topics
Continua la lettura

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Aspetta! C'è dell'altro!