Formula 1

Formula 1 | Webber: “Per Red Bull e Ferrari cambiamenti necessari”

L’australiano parla della stagione che attende Red Bull e Ferrari, entrambe alle prese con qualche cambiamento rispetto al passato

Mark Webber resta un attento osservatore dei movimenti che avvengono nel Circus e raramente manca di esprimere la propria opinione

Sulle colonne di SpeedWeek stavolta ha parlato dei cambiamenti che attendono Red Bull e Ferrari. Webber promuove il passaggio della scuderia austriaca alla power unit Honda: La Red Bull aveva bisogno di un cambiamento. La sfida, per la Honda, consisterà nell’ottenere le miglior prestazioni possibili e mantenerle costanti per tutta la durata richiesta. Non ho dubbi che la Honda si riprenderà in qualifica ma l’affidabilità in gara è un’altra cosa. C’è bisogno di tempo”.

Mark parla anche del connazionale Daniel Ricciardo: “Ha fatto una scommessa e senza dubbio vuole vincerla. Quello che so, è che la Red Bull è stata molto onesta con lui. Alla Renault ci sono un sacco di persone eccellenti, quindi se riusciranno a migliorare le prestazioni, Daniel ci sarà”.

Passando al team di Maranello, gli occhi sono tutti puntanti sull’esordiente Charles Leclerc: “Anche qui era necessario un cambiamento Leclerc ha una grande occasione ma prima deve fare dell’esperienza, credo che farà venire a Vettel qualche mal di testa in qualifica. Di sicuro Seb ne è consapevole. Personalmente, mi piace molto Leclerc: è intelligente, veloce e lo definirei quasi elegante. Un vero guerriero”, conclude l’ex compagno proprio di Vettel ai tempi della Red Bull.

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button