20182019Formula 1Mercato Piloti F1

Formula 1 | Ufficiale: Haas riconferma Grosjean e Magnussen per il 2019

La scuderia statunitense ha riconfermato i due piloti anche per il prossimo anno, ritenendoli la scelta più adatta per lo sviluppo della monoposto

Topics

Lentamente tutte le line-up per il 2019 prendono forma e questa volta è il turno della Haas: la scuderia statunitense ha infatti confermato i propri piloti anche per il prossimo anno.

Romain Grosjean e Kevin Magnussen, quindi, si sono assicurati il sedile della monoposto anche per il prossimo mondiale: rispettivamente, i due piloti fanno parte del team dal 2016 e dal 2019.

La decisione che ha portato alla riconferma  dei due piloti anche per la prossima stagione è da ricercare nelle parole del team principal Gunther Steiner, che nel comunicato ufficiale uscito proprio questa mattina, ha dichiarato:

Fin dall’inizio avevamo bisogno di piloti con una certa esperienza per affrettare lo sviluppo della nostra macchina e del team, e adesso abbiamo due piloti davvero bravi come Romain Grosjean e Kevin Magnussen. Siamo migliorati notevolmente dall’anno scorso, quindi mantenere questa line-up è stato piuttosto facile”.

Naturalmente, la riconferma ha ridestato gli animi dei due piloti, entrambi soddisfatti e orgogliosi di poter far parte del team anche per il prossimo anno.

 

Grosjean, che fondamentalmente fa parte della scuderia fin dall’inizio, si è detto stupito e orgoglioso di quello che il team è riuscito a raggiungere in così poco tempo, trovandosi ora in quinta posizione per la corsa al Mondiale Costruttori.

Sono davvero contento di poter continuare con la Haas F1 Team e di rappresentare la Haas Automation e tutti i nostri partner. Gene Haas ha costruito qualcosa di davvero speciale, qualcosa che possiamo ancora migliorare, ed è un onore esserne parte”.

Anche Magnussen ha voluto sottolineare l’importanza di quanto costruito da Haas in così poco tempo, ritenendosi allo stesso tempo contento di poter condividere questa esperienza con il team.

Non sono mai stato in una situazione migliore rispetto a come mi trovo ora in Haas. È una squadra piena di grandi persone e stiamo tutti combattendo per la stessa cosa. Non c’è burocrazia ed è tutto schietto, lineare”.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti