Formula 1Test BarcellonaTest Formula 1

Formula 1 | test Barcellona: Sebastian Vettel fa da lepre nella prima giornata

Si è conclusa la prima giornata di test a Barcellona: il più veloce è stato Sebastian Vettel, che con la SF90 si è piazzato davanti a tutti, staccate Mercedes e Red Bull

Una giornata intensa, ricca di spunti e anche di quale sorpresa: il primo giorno di test a Barcellona ci ha regalato questo e molto altro. Dopo la lunga pausa invernale, ritorna finalmente la Formula 1 in pista per il primo di 8 giorni di test sul circuito catalano del Montmelò. Dopo le otto ore di sessione davanti a tutti c’è Sebastian Vettel, che con la sua SF90 ha fatto segnare un ottimo tempo, fermando il cronometro a 1.18.161. Una giornata nel complesso positiva per il team di Maranello, anche grazie ai numerosi giri completati da Sebastian Vettel che ovviamente garantiranno informazioni preziose per la squadra.

mercedes day 1 barcellona

I campioni in carica della Mercedes hanno deciso di far girare entrambi i piloti, con Valtteri Bottas al volante della W10 al mattino mentre al pomeriggio è stato il turno di Lewis Hamilton. Il distacco dal leader della giornata è di quasi due secondi ma come sappiamo in questo momento i tempi contano poco e in Mercedes si è fatto un lavoro diverso, più mirato al passo gara ed alla totale conoscenza del mezzo. La nuova W10 sembrerebbe nata bene, e nei prossimi giorni avremo un vero riscontro cronometrico anche da parte loro.

verstappen day 1 barcellona

Per il team Red Bull la giornata di oggi ha rappresentato l’inizio di una nuova era, quella targata Honda. In pista per il team di Milton Keynes è sceso Max Verstappen, che con la sua monoposto ha completato diversi giri ed ha preso così confidenza con il nuovo motore, che dati alla mano è apparso molto veloce e performante, soprattutto sul dritto. Il giro più veloce di Max è stato in 1.19.426, con un ritardo di 1.2 secondi da Sebastian Vettel.

raikkonen day 1 barcellona

L’Alfa Romeo, dopo la presentazione avvenuta questa mattina, ha schierato in pista Kimi Raikkonen, che ha concluso la sessione al quinto posto. Sempre il finlandese è stato protagonista di un’uscita fuoripista in mattinata, mentre a pochi minuti dalla bandiera a scacchi la sua C38, complice un problema tecnico, lo ha abbandonato. Per il team Renault le prime sensazioni sono ottime: prima con Hulkenberg, poi con Ricciardo, il team francese ha percorso tanti km e le sensazioni dei piloti sono positive.

sainz day 1 barcellona

Dopo un inizio di giornata difficile il team McLaren, con al volante Sainz, ha fatto segnare a fine sessione il secondo tempo, con una mescola però più morbida rispetto ai diretti avversari. Terzo tempo e ottima giornata anche per il team Haas, che con Grosjean porta a casa il terzo tempo confermandosi su buoni livelli. Il sesto ed il settimo posto se lo prendono rispettivamente la Toro Rosso, con Kvyat, e la Racing Point, con Perez.

Ecco nel dettaglio la classifica finale:

1) Vettel (Ferrari): 1.18.161
2) Sainz (McLaren): +0.397
3) Grosjean (Haas): +0.998
4) Verstappen (RedBull): +1.265
5) Raikkonen (Alfa R.): +1.301
6) Kvyat (Toro Rosso): +1.303
7) Perez (Racing Point): +1.783
8) Bottas (Mercedes): +1.966
9) Hamilton (Mercedes): +1.974
10) Hulkenberg (Renault): +2.819
11) Ricciardo (Renault): +2.822

Andrea Barilaro

Mi chiamo Andrea, ho 21 anni, abito a Milano e sono uno studente universitario. Ho una passione enorme per Formula 1 fin da piccolo, e negli anni questa passione è diventata sempre più grande. Il sogno è quello di far diventare questa passione un lavoro in futuro: ho iniziato a scrivere i primi piccoli articoli già a 10 anni, e col passare del tempo ho sempre dedicato molto tempo a questa passione. Il primo ricordo di Formula 1 che ho risale al gran premio di Monza del 2007, quando andai all'autodromo per la prima volta con mio padre a vedere la gara, e da quel momento non ho più abbandonato questo meraviglioso sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio