Curiosità dalla F1Gran Premio Cina

Formula 1, Sergio Marchionne verso Shanghai per parlare di futuro?

Anche se le qualifiche non sono di certo andata a finire come ci si aspettava sul muretto della Rossa, la Ferrari potrebbe fare un gradito regalo al proprio Presidente, Sergio Marchionne, che proprio in queste ore sta raggiungendo Shanghai per assistere al Gran Premio Cina dal box del Cavallino Rampante. Il manager italo-canadese, che è subentrato a Luca di Montezemolo nell’ottobre del 2014, si trovava ad Amsterdam per prendere parte all’assemblea dei soci e proprio dalla capitale olandese ha preso il primo volo in direzione di Shanghai per far sentire la propria vicinanza alla squadra.

Eppure la visita a sorpresa di Sergio Marchionne in Cina potrebbe nascondere molto di più. In questi primi tre appuntamenti della stagione 2016 di Formula 1 i rappresentanti delle scuderie si sono incontrati in più di un’occasione per parlare di futuro. Infatti il numero uno della Rossa oltre che coi rappresentanti dei motoristi, coi quali potrebbe parlare dei regolamenti previsti per le stagioni 2017/2018, potrebbe anche incontrarsi con Bernie Ecclestone per trovare una soluzione all’intricata faccenda che vede Monza protagonista. Se Mister E. ha messo più volte in dubbio la presenza della gara di Monza nel calendario 2017 di Formula 1 e proprio per questo motivo i vertici di Imola non stanno di certo a guardare, anche la Ferrari potrebbe decidere di provarci, portando il Circus iridato al Mugello, autodromo di proprietà della Rossa.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio