2016

Formula 1 | Ross Brawn torna nel Circus: sarà l’erede di Bernie Ecclestone?

Topics

Ross Brawn, l’ex direttore tecnico della Ferrari nell’Era dei trionfi Mondiali della Rossa con Michael Schumacher tra il 2000 e 2004, potrebbe presto tornare in Formula 1. Secondo la stampa tedesca, l’ingegnere britannico, avrebbe firmato un accordo con la Liberty Media, con l’appoggio della FIA guidata da Jean Todt. Ancora non c’è un annuncio ufficiale, ma si vocifera che potrebbe prendere il posto di Bernie Ecclestone, il cui futuro ai vertici della Formula 1 è incerto. L’ex ingegnere britannico, oggi 61enne, avrebbe superato la concorrenza di Martin Whitmarsh e Stefano Domenicali.

Poco prima della scorsa estate, Ross Brawn nel smentire le voci sul suo possibile ritorno in Formula 1 con la Ferrari, aveva rivelato il desiderio di tornare nel ‘Circus’, ma senza ricoprire un ruolo che lo occuperebbe per 24 ore al giorno. Il suo intento è quello di aiutare lo sport e la Formula 1, come ha dichiarato in una sua intervista al ‘Daily Telegraph’: “Mi piacerebbe essere nuovamente coinvolto in questo sport. Sarebbe bello ed interessante aiutare la Formula 1 a migliorare, renderla nuovamente attraente. La Formula 1 ha bisogno di programmare il suo futuro, con un piano di durata quinquennale”.

Dopo essere stato fautore dei successi di Michael Schumacher sia in Benetton sia in Ferrari, e poi dopo aver rilevato la BAR-Honda, facendola diventare la Brawn Gp con la quale vinse il Mondiale 2009 con Jenson Button, che poi passò sotto la proprietà della Mercedes, Ross Brawn in questi anni lontani dalla Formula 1, ha assicurato che non avrebbe più collaborato con le Scuderie: “Ho dato tutto alle Scuderie, ho vinto tanto nella mia carriera togliendomi diverse soddisfazioni. Potrei rimettermi in gioco, ma mi sentirei ripetitivo“. 

Uno degli obiettivi della nuova Formula 1, che tutti noi ci aspettiamo è quella di uscire da questa situazione non propriamente felice, e di agganciare il pubblico giovane, un incarico che i nuovi proprietari del ‘Circus’ avrebbero dato a Ross Brawn, anche se non si sa esattamente quale sarà il suo ruolo, ma qualsiasi cosa sarà, sicuramente per lo sport e la Formula 1, sarà una cosa importante.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button