DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | Pierre Gasly: “Honda ha fatto notevoli passi avanti”

Dopo i primi giorni di test, il pilota della Red Bull ha buone sensazioni sul nuovo motore Honda, decisamente migliorato rispetto all’anno passato

La partnership Red Bull – Honda è stata tra le più attese dal punto di vista prestazionale, tanto dagli appassionati quanto dai diretti interessati: e, a detta di Pierre Gasly, le prime impressioni sembrano essere positive.

Il neo pilota Red Bull, infatti, ha dichiarato che i progressi tanto proclamati dalla casa giapponese sono del tutto reali: dopo un anno di esperienza con Honda grazie alla Toro Rosso, Gasly è infatti certo di poter dire che la casa giapponese abbia mosso notevoli passi avanti.

Il lavoro invernale sembrerebbe quindi dare i suoi frutti, anche se i risultati effettivi potranno essere constatati solo una volta scesi in pista durante i primi Gran Premi. Tuttavia, già i test pre-stagionali in corso a Barcellona lasciano ben sperare per la scuderia austriaca, che in questi giorni non ha riscontrato problemi in termini di prestazioni o affidabilità.

Per ora sta andando tutto bene, non abbiamo spinto troppo ma si può già sentire come le prestazioni siano migliorate. Ed è la cosa più importante. Non abbiamo nessun problema nemmeno con l’affidabilità: anche la Toro Rosso sembra essere promettente”.

Naturalmente, nonostante i buoni risultati ottenuti da questi primi giorni di test, il pilota è consapevole di quanto lavoro sia ancora necessario per migliorare le performance della nuova Red Bull e scendere in pista a Marzo con tutte le carte in regola per poter lottare per il podio.

Le sensazioni di Gasly, inoltre, sono state confermate anche dalle prestazioni della scuderia più piccola di casa Red Bull, la Toro Rosso: notevoli, infatti, sono stati i tempi fatti registrare da Daniil Kvyat e Alex Albon, che hanno confermato chiaramente il progresso dello sviluppo di Honda.

Il nuovo direttore tecnico della scuderia di Faenza, Jody Egginton, si è dunque detto soddisfatto dei miglioramenti fatti registrare dalla casa giapponese ed è fiducioso di poter sfruttare al meglio le caratteristiche del nuovo motore durante il Mondiale.

[…] Honda è stata super impegnata durante l’inverno, lavorando ai prossimi step e stiamo valutando attentamente cos’hanno imparato durante l’inverno. Stiamo introducendo passo dopo passo questi sviluppi e stiamo spingendo. Rispetto all’anno scorso, il motore ha fatto un notevole passo avanti”.

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button