Curiosità dalla F1

Formula 1, Montezemolo-Michael Schumacher: la portavoce del tedesco prende le distanze

Le ultime notizie ufficiali sulla salute di Michael Schumacher risalgono a praticamente sei mesi fa, quando Sabine Kehm, portavoce del sette volte Campione del Mondo di Formula 1, parlava di «piccoli e lenti miglioramenti». Da allora non si è più saputo nulla e proprio questo impenetrabile silenzio non può che oscurare le speranze dei suoi tifosi che pregano ancora di rivedere, un giorno, il proprio beniamino sulle proprie gambe. Nelle ultime giornate l’ex numero uno della Rossa, Luca di Montezemolo, aveva lasciato trasparire che le previsioni per la completa riabilitazione di Michael Schumacher siano poco incoraggianti. Niente di nuovo insomma, visto che a dare un quadro della situazione, seppur di esterno, ci aveva già pensato l’ex medico della FIA, Gary Hartstein.

A distanza di poche ore è arrivata la smentita da parte della portavoce di Michael Schumacher, Sabine Kehm, che ha preso di netto le distanze da quanto riferito da Montezemolo. Sono passati due anni dal tremendo incidente sulle nevi di Meribel che ha visto protagonista l’ex pilota della Ferrari. Dall’uscita dal coma, datata giugno 2014, i comunicati ufficiali si contano sulla punta delle dita. Sporadicamente sono trapelati pochi messaggi incoraggianti, nulla più.

Quando la Kehm è stata contattata dai colleghi di Sky Sport UK per commentare quanto riferito su Michael Schumacher da Luca di Montezemolo ha preferito non proferire parola. E di certo questo estremo atteggiamento di chiusura non può far altro se non che proliferare le illazioni.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button