2018

Formula 1 | Miami, ci siamo: approvato il piano preliminare dalla città

La commissione cittadina di Miami ha approvato all’unanimità il progetto per avere una gara di Formula 1. E’ il primo passo verso la nascita del Gran Premio

Topics

Qualche giorno fa vi avevamo parlato dell’idea di correre un Gran Premio cittadino nell’affascinante città di Miami, con annessa prima bozza dell’ipotetico circuito. Pochi giorni più tardi è stato fatto il primo passo ufficiale verso il GP di Miami.

Nella giornata di ieri, infatti, è stata firmata ed approvata in modo unanime dalla commissione cittadina la proposta di portare una gara del calendario di Formula 1 nella città della Florida. Un primo step che, se si rispetteranno i tempi, potrà portare ad un GP già l’anno prossimo.

“Con il voto unanime sia della città di Miami che del Miami-Dade Country’s Economic Development and Tourism Cometee – recita il comunicato rilasciato dal Managing Director di Liberty Media, Sean Bratches – siamo molto fieri di aver ricevuto la proposta preliminare per portare un Gran Premio di Formula 1 a Miami.”

“Riconosciamo che questo è solamente l’inizio del processo ed immediatamente ci metteremo al lavoro con le numerose comunità di stakeholders, the City of Miami, the Port of Miami, Bayfront Park Management Trust ed altri, in modo da raggiungere un accordo finale. La Formula 1 a Miami rappresenta una fantastica opportunità per portare il più grande spettacolo motoristico del pianeta in uno dei luoghi più iconici al mondo, e siamo lieti che il viaggio sia iniziato.”

Soddisfazione anche da parte del sindaco della città di Miami, Suarez: La Formula 1 canalizza circa 1,8 miliardi di telespettatori l’anno, questo è un aspetto che aiuterebbe globalmente la città di Miami. Ad Austin, il Gran Premio di F1 ha dato una spinta economica di oltre 2,8 miliardi tra il 2012 ed il 2015. Nel caso saremmo l’unica città al mondo ad avere tutte e cinque i principali sport statunitensi.”

Appurate le volontà di procedere dalle fare figure interessate, il passo successivo sarà quello di stendere con contratto con la città ospitante. Come recita il comunicato diffuso nella serata di ieri, l’intenzione è quella di avere il primo Gran Premio di Miami nell’ottobre 2019, una data molto vicina a quella in cui è collocato l’attuale Gran Premio statunitense.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti