Dichiarazioni

Formula 1, Mercedes: Rosberg “mi sento privilegiato, so che posso lottare”

La Mercedes trionfa anche in Bahrain con Rosberg, terzo posto per Hamilton e un inizio gara da dimenticare.

Il tedesco continua con la scia di risultati positivi: due vittorie di fila che diventano cinque se sommiamo anche quelle della scorsa stagione.

La partenza ha contato molto, sono andato subito forte. Nella prima curva ho visto tantissime vettura dagli specchietti e ho avuto un po’ di paura. Abbiamo provato ad assicurarci la vittoria in tutti i modi: nei pit-stop i meccanici hanno controllato che tutto andasse bene. Il risultato è ottimo, mi sento privilegiato perché so che posso sempre lottare per la vittoria con questa macchina, adesso aspetto Shanghai. Non mi interessano i numeri, guardo a questa stagione, ho iniziato bene e ho fiducia.” ha detto ai microfoni di Sky Rosberg.

formula-1-mercedes-rosberg-mi-sento-privilegiato-so-che-posso-lottareSembrava tutto facile per Hamilton, ma l’inglese ha dovuto fare i conti con una partenza sbagliata e il contato con Bottas alla prima curva che gli ha fatto perdere alcune posizioni.

“La macchina era danneggiata e non potevo fare di più, le gomme erano in buona condizioni ma la vettura no. Ho bisogno di rivedere cos’è successo prima di commentare, però credo sia stata colpa mia, devo analizzare e capire cosa non va.” queste le parole del campione del mondo.

Non fa sconti Lauda, secondo il campione austriaco quella di Bottas è stata una “manovra da pazzi“.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio