Formula 1 | Mercedes: perdite per 24.7 milioni di € nel 2015

La Mercedes ha pubblicato il report finanziario in cui figurano perdite ridotte rispetto al 2014 e ricavi destinati a crescere

Le cifre di fine 2015 rappresentano un miglioramento rispetto a quelle del bilancio 2014: dove la Mercedes-Benz Grand Prix Ltd aveva reso noto un ammontare di perdite di circa 84 milioni.

Il report, firmato dal Team Principal Toto Wolff, recita che “l’azienda ha ancora una volta superato le aspettative.”; inoltre i risultati rispetterebbero quelli che sono “i parametri imposti dagli azionisti”.

I miglioramenti registrati a Brackley derivano dall’incremento del turnover (quanti € di vendite sono stati prodotti per ogni € di attività investite) di 73.4 milioni, grazie ai ricavi dei vari sponsor e quelli dei diritti commerciali derivanti dai successi in pista del 2014: introiti che continueranno a crescere in futuro.

Sulle note si legge, poi, di come la casa tedesca sia stata in grado di “mantenere e, in alcuni casi, addirittura migliorare i record già battuti durante l’anno precedente” con il terzo titolo di Lewis Hamilton. Se guardiamo alle statistiche, infatti, nel campionato 2015 la Mercedes ha stabilito nuovi primati come: il numero di podi, numero di punti collezionati, doppiette sul podio e in qualifica.

Dopo la vittoria dei due titoli costruttori nelle scorse stagioni, la Mercedes si avvantaggerà anche della distribuzione dei diritti commerciali per il 2016 in avanti.

Nel report, infine, il team campione afferma che “l’azienda si impegna a ridurre i costi in Formula 1 in modo chiaro e trasparente, collaborando con gli altri team.”.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button