2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Formula 1 | Max Verstappen: “Abbiamo la miglior macchina in pista”

L’olandese della Red Bull, sull’onda dell’entusiasmo dell’ultimo GP, è convinto di avere la miglior monoposto a disposizione, che potrebbe migliorare ulteriormente grazie a Honda

Topics

Le ultime tappe del Mondiale, soprattutto quella di Singapore, hanno dato a Max Verstappen ancora più sicurezza e voglia di scendere in pista a duellare con i due contendenti il campionato.

Il Gran Premio andato in scena sul circuito di Marina Bay, infatti, ha visto l’olandese della Red Bull conquistare la prima fila durante la sessione di qualifica e punzecchiare la gara di Lewis Hamilton durante gli ultimi giri.

Il team austriaco, in realtà, continua ad ammettere di essere consapevole di avere delle mancanze se comparato ai top team, ma Verstappen è di tutt’altra opinione.

Come riporta anche Motorsport.com, il pilota olandese ha dichiarato: Penso che abbiamo la miglior macchina in pista, come abbiamo scoperto a Singapore. Naturalmente speriamo che il prossimo anno , con un nuovo fornitore di motore, le cose andranno per il verso giusto. Abbiamo già le persone giuste nel team, ma l’intero pacchetto non è totalmente corretto. Sarà difficile anche per il prossimo anno, ma spero che avremo una possibilità più concreta di lottare per il Mondiale”.

L’olandese è insomma convinto che la nuova partnership con Honda rappresenterà un nuovo punto di partenza per la scuderia, anche se la Red Bull – dal canto suo – rimane ancora cauta e non si sbilancia sulle possibili opportunità di vittoria per il prossimo anno.

La positività di Verstappen deriva dal fatto che la casa giapponese, oltre ad avere più budget a disposizione rispetto a quello di cui dispone attualmente Renault, è decisa a tornare a vincere e dimostrare che la sfortuna degli scorsi anni è stata finalmente superata.

La stessa Honda, inoltre, è soggetta in questi giorni a dei rumors che la vedrebbero portare un aggiornamento già al Gran Premio di Russia. Questo nuovo pacchetto pare possa dare una spinta in più alla potenza del motore, ma attualmente nessuna conferma è giunta dalla stessa casa giapponese.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti