2018Formula 1

Formula 1 | Maurizio Arrivabene verso la Juventus?

Dopo le dimissioni di Beppe Marotta, tra i papabili sostituti ci sarebbe Maurizio Arrivabene che vanta una buona amicizia con la famiglia Agnelli

Topics

Calcio e Formula 1: due mondi completamente diversi, due sport assolutamente differenti, ma che a volte si possono incrociare. Infatti dopo l’inaspettato addio alla Juventus dell’Amministratore Delegato Beppe Marotta, tra i vari nomi che si sono fatti per il suo sostituto, c’è quello clamoroso di Maurizio Arrivabene.

Sembrerebbe infatti che l’amicizia tra la famiglia Agnelli e l’attuale team principal della Ferrari potrebbe portare il menager bresciano ad indossare le vesti di Ad del club campione d’Italia. Le alternative risultano essere il Dg del Sassuolo, Giovanni Carnevali, il dg della Federcalcio, Michele Uva, e Zinedine Zidane.

Al momento, però, la più accreditata pare sia proprio Arrivabene. D’altro canto le sue qualità di menager sono note a tutti. Basti pensare a come ha risollevato la Ferrari, col supporto di Marchionne, dalle ceneri del 2014.

Al momento non abbiamo ulteriori informazioni, ma fanno riflettere le dichiarazioni di Marotta a 90° minuto: “Andare via? E’ doloroso, ma non è stata una mia scelta”. Perchè la Juventus avrebbe mandato via Marotta cosi apparentemente senza motivo?
La sensazione è che la dirigenza bianconera abbia già bene in mente chi prendere al suo posto. Resta da capire il perchè di questa scelta. Ma soprattutto Maurizio Arrivabene dopo quattro stagioni come team principal della Ferrari, accetterebbe questa nuova avventura?

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, ho 17 anni e frequento il quinto liceo scientifico di Campobasso. Sono cresciuto con una grande passione per i motori, che è sfociata in un amore viscerale per la massima competizione motoristica, la Formula 1. A farmene innamorare un certo Fernando Alonso, pilota che tifo dal 2013!

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button