2018Formula 1

Formula 1: | Marcin Budkowski: “Per Nico avere Ricciardo come compagno sarà una sfida interessante”

In Renault si preparano ad accogliere Daniel Ricciardo. Secondo Marcin Budkowski, per Hulkenberg sarà una sfida interessante

Topics

Dal 2010 in Formula 1, Nico Hulkenberg ha avuto molti compagni di squadra diversi: Barrichello, Di Resta, Gutierrez, Perez, Palmer, Sainz e da quest’anno Daniel Ricciardo. Forse la sfida più impegnativa, forse la proova del nove. Ad ogni modo lo stesso Hulkenberg vede nel duello interno con l’australiano un’occasione per mettersi alla prova. Ricordiamo che nel 2017 il tedesco ha demolito Palmer, per poi affermarsi anche nel 2018, nei confronti di Carlos Sainz.

Il direttore esecutivo della Renault Marcin Budkowski ha detto: “Non credo che Nico si stesse adagiando sugli allori negli anni precedenti. Carlos è stato un buon rivale per lui lo scorso anno e siamo rimasti molto contenti dell’interazione dei due piloti. Per Nico ora avere Daniel con la sua reputazione di pilota molto veloce, dal sorpasso facile, e in grado di vincere più Gran Premi, sarà un’opportunità per mettersi alla prova.”

“Quando ha saputo che un pilota del calibro di Ricciardo lo avrebbe affiancato nel 2019, ha reagito molto bene. Sa che sarà una grande oppurtinità di mostrare le sue capacità.” Alla domanda su quale sia stata la sua reazione quando ha saputo che Ricciardo avrebbe condiviso con lui il box, Hulkenberg ha scherzato: “Ero devastato. Ero sul pavimento. Stavo piangendo. Mi ha davvero colpito molto.” Ridendo, Hulkenberg ha aggiunto: “No, in realtà stavo bene. E ‘stata una buona notizia. “

La battaglia interna tra Hulkenberg e Ricciardo sarà probabilmente una delle sub-trame più divertenti della stagione 2019.

Budkowski ha dichiarato: “Avremo un’interazione interessante tra due piloti che non sono mai stati in competizione l’uno con l’altro nella stessa squadra, ma sono entrambi molto apprezzati. Ma non mi aspetto che questa sia una relazione problematica. Piuttosto il contrario.”

Staremo a vedere…

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, ho 17 anni e frequento il quinto liceo scientifico di Campobasso. Sono cresciuto con una grande passione per i motori, che è sfociata in un amore viscerale per la massima competizione motoristica, la Formula 1. A farmene innamorare un certo Fernando Alonso, pilota che tifo dal 2013!

Altri articoli interessanti

Back to top button