Mercato Piloti F1

Formula 1, Lewis Hamilton-Fernando Alonso: scambio tra Mercedes e McLaren?

Nemmeno se mancassero le notizie dalla pista, una delle indiscrezioni più dibattute delle ultime ore riguarda Lewis Hamilton. La sua pole position non c’entra nulla, il fatto che abbia strapazzato Rosberg nemmeno. In Spagna ha cominciato a circolare voce che il pilota inglese potrebbe prendersi un anno sabbatico nel 2017, rumors che vanno presi con le pinze e che sono stati velocemente smentiti dal pilota stesso. A diffondere l’indiscrezione erano stati i colleghi del quotidiano britannico Daily Mail che hanno sottolineato come Lewis Hamilton, che di certo non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, starebbe prendendo paga a causa del suo stile di vita poco consono al quello dell’atleta, troppo mondano e ricco di eccessi.

Ma forse il mondo della Formula 1 ci nasconde dei retroscena ben più piccanti. Secondo quanto hanno riportato in settimana alcuni siti d’informazione spagnoli Ron Dennis, boss della McLaren, ha sempre nutrito una speciale devozione per Lewis Hamilton, col quale ha mantenuto un rapporto molto stretto nonostante il passaggio in Mercedes nel 2013 mentre lo stesso manager britannico, nonostante le dichiarazioni di facciata, non sarebbe ancora riuscito ad appianare i contrasti con Fernando Alonso, conflitti mai veramente risolti da quell’ormai lontano 2007. Secondo alcuni rumors Ron Dennis a fine stagione potrebbe offrire alla Mercedes un compromesso per scambiare i piloti: se Lewis Hamilton potrebbe così tornare in McLaren, Fernando Alonso avrebbe l’opportunità di passare in Mercedes. Lo abbiamo già scritto, ma ci teniamo a ripeterlo: sono rumors e come tali vanno presi con le pinze.

A quanto pare però Ron Dennis ci aveva già provato una volta a fare lo scambio tra i due piloti e gli era andata male soprattutto per volontà di Hamilton. Ma ora le cose potrebbero giare a favore del manager britannico: quando il Mondiale 2016 di Formula 1 si appresta a disputare la sua quinta gara della stagione con Nico Rosberg sempre più leader della classifica iridata e della stessa Mercedes, se a fine anno dovesse effettivamente riuscire a diventare Campione del Mondo, il pilota anglo-caraibico, colpito nell’ego più profondo, potrebbe farci un pensierino all’eventuale ritorno in McLaren.

D’altro canto a quanto pare in Germania le quotazioni di Lewis Hamilton sarebbero in ribasso. Il pilota inglese, che non è ancora riuscito a vincere una gara dall’inizio della stagione, è apparso in più di un’occasione su svariati siti e magazine di gossip di vario genere a causa dei suoi eccessi, trasmettendo un’immagine che si scontra con i valori dall’azienda tedesca. Soprattutto con queste premesse Ron Dennis è convinto che questa volta potrebbe anche convincere Hamilton con la sua proposta.

Nel caso il pilota inglese accetti il ritorno in McLaren, un’opzione che a quanto pare sarebbe benvoluta anche da parte della stampa britannica, è praticamente sicuro che andrà ad affiancargli il giovanissimo Stoffel Vandoorne. L’operazione è complessa ma gli ingredienti per trasformarla nella storia più succosa di questa stagione ci sono tutti.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button