Formula 1, la Honda aprirà una nuova sede a Milton Keynes

formula-1-freezing-motori-fia-incontro-honda-001

La città di Milton Keynes è diventata famosa in questi ultimi anni, soprattutto tra i tifosi di Formula 1, per il fatto che la stessa Red Bull abbia deciso di fissare il proprio quartier generale in questa cittadina di 229.941 abitanti che si trova nel Sud Est dell’Inghilterra. Ora, oltre agli anglo-austriaci, Milton Keynes avrà un ulteriore e celebre inquilino visto che la Honda ha recentemente annunciato che stabilirà a Winterhill, una delle zone alle porte di Milton Keynes, la sede della sezione ricerca e sviluppo (Research and Development). I giapponesi avrebbero raggiunto un accordo con la NL PRoperty per costruire le nuove strutture da adibire alla ricerca e sviluppo in Grampian Gate.

L’intenzione della Honda è quella di avvicinarsi il più possibile a Woking per lavorare veramente a stretto con la McLaren dal momento che dalla stagione 2015 di Formula 1 i giapponesi sono tornati a fornire i propulsori ai britannici. Un grande passo in avanti per la partnership tra le due realtà e una grande notizia per la città di Milton Keynes che, anno dopo anno, si trasforma sempre più in un importantissimo polo ingegneristico a livello automobilistico, andando ad aumentare il numero dei posti di lavoro della zona fino a un massimo di 65 specialisti occupati a tempo pieno entro il 2018.

Dopo numerose discussioni e una prima bozza del progetto mostrata in Consiglio comunale, la NL PRoperty conta di poter cominciare i lavori già in occasione dell’estate: «La Honda si è impegnata in Formula 1 con la McLaren per fornire loro i motori e questa struttura sicuramente li aiuterà per migliorare la loro collaborazione», ha commentato Guy Harman, Direttore e co-fondatore della NL Property. Sicuramente, gran parte del merito per la realizzazione di questo progetto è anche da imputare all’Associazione di Sviluppo di Milton Keynes che ha permesso ai lavori di ricevere il via libera: «Sicuramente la nascita di questa nuova struttura della Honda rappresenta un grande beneficio per la nostra città – ha commentato Charles Macdonald, CEO dell’Associazione – Voglio ringraziare la Honda e la NL Property per la professionalità mostrata fino ad ora e il Consiglio comunale per l’appoggio offerto in questo progetto».

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio