Curiosità dalla F1Mercato Piloti F1

Formula 1, Kevin Magnussen: l’affare saltato di Gene Haas

Kevin Magnussen è stato vicinissimo al ritorno in Formula 1. Il pilota danese era stato adocchiato da Gene Haas nel caso la trattativa con Romain Grosjean fosse sfumata. Non si può certo dire che l’attuale terzo pilota della McLaren stia vivendo un periodo idilliaco. Dopo aver avuto la conferma dal team di Woking che dovrà lasciare la scuderia britannica a termine stagione, nonostante sia stato autore di una buon 2014 da rookie assoluto, Kevin Magnussen è ancora senza un sedile per la prossima stagione.

Il 23enne non ha mai nascosto di essere alla ricerca di un’opportunità in Formula 1, l’apprendistato da terzo pilota non rappresenta più un’opzione perseguibile: «Abbiamo parlato con Kevin Magnussen, era un potenziale e ottimo candidato per il nostro team. Ha fatto un grande lavoro in McLaren e se Grosjean avesse rifiutato la nostra offerta, la nostra scelta sarebbe ricaduta su Kevin», ha confermato Gene Haas, boss della scuderia statunitense che farà il suo debutto in Formula 1 la prossima stagione.

Attualmente l’unica possibilità del danese di rimanere sulla griglia di partenza come pilota è rappresentata dalla Manor, dove avrebbe la possibilità macchina motorizzata Mercedes e con pezzi Williams ma con evidenti carenze a livello aerodinamico.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close