Formula 1

Formula 1 | Jean Alesi ottimista sulla Rossa: “Bene Ferrari. Leclerc si avvicinerà a Vettel”

A pochi giorni dal via della stagione 2019, Jean Alesi ha espresso le sue sensazioni su Ferrari e Mercedes dopo i test di Barcellona.

A pochi giorni dal via della stagione 2019, Jean Alesi ex pilota di Formula 1, ha espresso le sue opinioni a seguito dei test di Barcellona. Il francese che negli anni ’90 ha corso con la Scuderia Ferrari ha espresso pareri positivi sulla sua ex squadra dopo gli ottimi esiti visti sul circuito di Barcelona-Catalunya le scorse settimane.

Formula 1 Alesi Ferrari Leclerc Vettel“Abbiamo visto una Ferrari competitiva fin dai primi giri quindi vale oro. Di sicuro vedremo una Mercedes molto forte, ma Ferrari sembra molto competitiva,” ha così dichiarato Jean ai microfoni di Radio Sportiva.

Mercedes ha mostrato due differenti vetture a Barcellona e questo non è un segnale positive perchè il progetto iniziale non aveva dato ciò che speravano. D’altro canto Ferrari ha mostrato una vettura molto veloce e quindi hanno lavorato per svilupparla ulteriormente,” ha così spiegato Alesi.

Jean Alesi come detto poc’anzi tra il 1991 al 1995 ha corso con la Scuderia Ferrari, e di recente il cognome Alesi è tornato a Maranello grazie al figlio Giuliano, che quest’anno correrà in Formula 2 è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy, così come un altro figlio d’arte e suo collega nella stessa categoria ovvero Mick Schumacher. Jean ha parlato anche di un altro pilota cresciuto nel vivaio Ferrari e che si appresta a disputare la sua prima stagione da pilota ufficiale della Scuderia di Maranello, ovvero Charles Leclerc che oltrettutto avrà come compagno di squadra Sebastian Vettel.

Formula 1 Alesi Ferrari Leclerc Vettel“Credo che per Vettel il suo arrivo sia uno stimolo, dopo averne perso nella seconda metà dello scorso anno, per ragioni che nessuno ha capito,” ha così confidato.

Leclerc è cresciuto in Ferrari, conosce molto bene il team e non ha alcuna pressione addosso perchè Binotto ha detto che seguirà gli ordini e aiuti di Vettel. Non metterà in discussione il ruolo numero 1 di Vettel, ma ne sarà decisamente molto vicino”, ha poi aggiunto in conclusione l’ex pilota Ferrari.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button