2018Formula 1

Formula 1 | Interlagos ospiterà il GP del Brasile “gratis” fino al 2020

L’estensione del contratto di Interlagos è stata effettuata prima dell’arrivo di Liberty Media. Questo però non pregiudica la presenza del Gran Premio del Brasile dal calendario, ma permette di non pagare la quota

Il GP del Brasile non pagherà la quota necessaria per essere presente nel calendario di F1 nelle prossime tre edizioni. Il promotore dell’evento ha rinnovato il suo accordo prima dell’arrivo di Liberty Media e viene assicurato della sua presenza nel calendario per il 2018, il 2019 e il 2020 senza sborsare un euro. Tutti gli eventi che compongono la stagione di Formula 1 devono investire decine di milioni di euro all’anno per organizzare una gara, onere che Interlagos può non sostenere fino al 2021, secondo quanto emerge da Fans Race.

Nel 2013, il Gran Premio del Brasile ha rinnovato il suo accordo con Bernie Ecclestone. Ancora non era arrivata Liberty Media, che ha iniziato a gestire la F1 nel 2017 e ha confermato la sua presenza fino alla fine della stagione 2020. La cosa fondamentale è che Ecclestone e CVC hanno firmato due diversi accordi, uno con il promotore dell’evento e un altro, esclusivamente economico, con la città di San Paolo per coprire la tassa. Fernando Haddad, ex sindaco di San Paolo, ha accettato le condizioni di Ecclestone, che ha richiesto la costruzione di un nuovo pozzo e un nuovo paddock. Gli investimenti effettuati hanno comportato un esborso pari a 73 milioni di euro.

Pertanto, il Gran Premio del Brasile continuerà a comparire in un calendario destinato ad essere esteso con l’ingresso di nuovi eventi. Uno di questi è il GP del Vietnam, che farà il suo ingresso nella stagione 2020, e potrebbero aggiungersi pure i Paesi Bassi. In questo modo, Liberty Media si avvicina al desiderio di Ross Brawn, che vorrebbe 24 gare in calendario così da garantire un anno completo di Formula 1, con due GP ogni mese senza sosta per piloti e scuderie. Di certo, ne godrebbero i fan.

Topics
Pubblicità

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close