Formula 1

Formula 1 | Il Museo Ferrari apre “Michael 50”, una mostra su Michael Schumacher

Michael Schumacher il 03 gennaio 2019 compirà 50 anni e per quel giorno Ferrari apre una mostra a lui dedicata nel Museo Ferrari

Michael Schumacher, il pilota tedesco ha vissuto a Maranello dal 1996 al 2006, da pilota della Rossa, con la quale ha vinto, dominato e battuto molti record, conquistando titoli mondiali piloti e costruttori.

Nonostante il ritiro da pilota della Rossa avvenuto a fine 2006 e l’avventura per tre stagioni in Mercedes (2010-2012), l’affetto e il ricordo per il tedesco da parte di questa località Modenese non si sono mai spenti. Tant’è che il Museo Ferrari ha deciso di organizzare una mostra speciale dedicata a Michael Schumacher in occasione del suo 50° compleanno, ovvero il 03 gennaio 2019.

“Michael 50”, è una mostra che Ferrari ha voluto realizzare per festeggiare, in segno di gratitudine il pilota più vincente di sempre nella storia del Cavallino Rampante, colui che arrivato nel 1996 è riuscito a riportare al vertice la Rossa con ben sei Titoli Costruttori e cinque Titoli Piloti consecutivi, e tanti record ottenuti negli undici stagioni disputati.

La mostra, creata in collaborazione con la Fondazione Keep Fighting, sarà allestita all’interno del Museo, snodandosi nelle varie sale che lo compongono e che ripercorre le undici, indimenticabili stagioni del 7 volte Campione del Mondo, conquistando i tifosi della Ferrari, creando un mito che tutt’oggi è rimasto nel cuore di tutti, malgrado tutto ciò che è successo dopo il suo ritiro da pilota della Scuderia, compreso l’incidente con gli sci avvenuto a fine dicembre 2013 a Meribel, dal quale tuttora si trova in una difficile battaglia per cercare di guarire e tornare ad una vita più normale possibile a seguito delle gravi ferite riportate nello schianto.

Formula 1 Michael 50 Museo Ferrari

 

La mostra permetterà di far conoscere ai suoi tifosi e a tutti coloro che potranno vederla, il gran lavoro di Michael Schumacher non solo come pilota di Formula 1, attraverso le vittorie, risultati importanti, capacità di sviluppare la monoposto, ma anche l’enorme contributo fornito per le straordinarie vetture stradali, GT realizzate nella fabbrica di Maranello e successivamente come consulente negli anni post ritiro (dal 2007 al 2009).

La mostra “Michael 50” aprirà il 03 gennaio 2019 e durerà per alcuni mesi, sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 09:30 alle 18:00. L’ingresso al Museo è a pagamento.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close