Formula 1, il Circuito del Mugello può ospitare un Gran Premio

Quando ormai l’inizio della stagione della Formula 1 2016, è alle porte e con le solite voci che circolano su Monza e che la vogliono sempre a rischio di scomparire dal calendario, e la continua ricerca di nuovi Paesi dove portare un Gp della Formula 1, in queste ore ci arriva una notizia che potrebbe far ben sperare negli appassionati del Circus, soprattutto noi italiani.

La Federazione Internazionale dell’Automobile ha rinnovato l’omologazione internazionale e quindi l’attribuzione della licenza di grado 1 all’autodromo internazionale del Mugello. Questo significa che sul tracciato situato a Scarperia al Nord di Firenze, si potranno svolgere qualsiasi tipo di gare automobilistiche appoggiate dalla FIA, quindi probabilmente anche la Formula 1.

Il Mugello Circuit è stato visitato e ispezionato dal delegato della federazione, Roland Bruynseraede, accompagnato dall’amministratore delegato dell’impianto Paolo Poli, e ha mostrato una soddisfazione per i lavori fatti per aumentare la sicurezza in pista.

Per il momento, il boss della Formula 1 Bernie Ecclestone, non sembra essere intenzionato ad inserire la pista toscana nel calendario agonistico, anche se non sarebbe la prima volta che l’impianto ospiti le monoposto del Circus, con le Feste Mondiali Ferrari, e la sessione di test svolto nel maggio 2012 a campionato in corso, con tutti i team iscritti, al termine della quale tutti i piloti hanno espresso apprezzamento per il circuito e l’asfalto del tracciato.

Tra le dichiarazioni dei piloti, ricordiamo l’ex pilota di Formula 1 Mark Webber, all’epoca pilota della Red Bull, che su Twitter scrisse: «Meglio 10 giri sull’asciutto al Mugello che 1.000 intorno alla pista di Abu Dhabi».

Ora, non ci resta che attendere gli eventuali sviluppi e per vedere se la Formula 1 capitanata da Bernie Ecclestone, deciderà se assegnare un Gp al Mugello, ma di sicuro già molti appassionati della Formula 1, i tifosi italiani, i Ferraristi iniziano a sognare quel momento.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. I suoi protagonisti: piloti, monoposto, team mi hanno letteralmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio