Curiosità dalla F1

Formula 1, Herbie Blash si è dimesso dalla carica di vice direttore di gara FIA

Herbie Blash, un nome che agli appassionati potrà non dire molto, un viso che tutti conoscono. Dopo oltre 50 anni di carriera in Formula 1 alle sue spalle Herbie Blash lascia il Circus dimettendosi dal ruolo di vice direttore di gara FIA, ruolo che ricopre dal 1996. Uomo di fiducia di Bernie Ecclestone, il britannico è sempre accanto a Charlie Whiting, col quale ha lavorato proprio nell’ultimo ventennio.

Dopo aver iniziato la sua carriera in Formula 1 come meccanico, all’interno del team di Rob Walker che faceva correre le Lotus F1 private, nel 1965, solamente tre anni dopo passa nel team ufficiale come tecnico di pista e dove si è occupato della vettura del compianto Jochen Rindt, morto a Monza il 5 settembre 1970.

Blash conobbe Ecclestone proprio in questi anni visto che Mister E., all’epoca era il manager di Rindt. Iniziò a lavorare per la Brabham dal 1972, quando la scuderia venne acquistata da Ecclestone, fino al 1988, prima di essere chiamato in FIA, nel 1996 prima nel ruolo di supervisore tecnico in pista e poi di vice direttore di gara, accanto a Charlie Whiting: «È stato un grande piacere lavorare con lui per due decadi – ha commentato Whiting – Voglio ringraziarlo per quello che ha fatto per il Motorsport, lavorando in maniera dura e significativa». Il posto di Herbie Blash verrà affidato a Laurent Mekies, ex della Toro Rosso, che si è unito alla FIA nel settembre del 2014.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button