2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Formula 1 | Hamilton: “Il peso minimo una nuova sfida”

Dal 2019 sarà introdotto il peso minimo per i piloti, pari a 80 kg. Una nuova sfida per tutti, compreso Hamilton che dovrà cambiare la propria dieta

Topics

Altra novità per la Formula 1: dal 2019 verrà introdotto un peso minimo per i piloti, pari a 80 kg. Questa misura è stata introdotta per penalizzare meno i piloti alti, costringendo tutti a una preparazione atletica ancora migliore in vista della prossima stagione.

Il Campione del Mondo in carica Lewis Hamilton accoglie positivamente la nuova sfida, che lo costringerà ad aumentare la propria massa muscolare.

“Il prossimo anno dovrei essere un atleta diverso, sono davvero eccitato per questo. Aumenterò di peso, ma non voglio perdere agilità e brillantezza”, ha dichiarato Lewis Hamilton.

“Non vedo l’ora di cambiare il mio modo di mangiare, che resterà sano. In generale, mi piace mangiare bene. Il mio peso forma è più alto di quello che ho ora e ogni anno tutti i piloti, in particolare quelli più alti, sono sotto pressione perché devono dimagrire. In questo modo, però, non sono poi così sani. Le regole a tal riguardo stanno cambiando e penso sia una cosa bella e corretta. Sono davvero contento di aumentare le porzioni di cibo, potrò essere un po’ più pesante il prossimo anno e sarò certamente molto più forte fisicamente. Voglio cercare di essere veloce e reattivo. Se aumenti di massa corporea spesso perdi queste due caratteristiche. Ma farò di tutto per mantenerle. Aumenterò di peso ma senza penalizzare le mie doti, ha concluso Lewis.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Altri articoli interessanti