DichiarazioniGran Premio Ungheria

Formula 1 | Gp Ungheria 2016, Fernando Alonso: “McLaren vincente già nel 2017!”

Dopo gare complicate e prestazioni piuttosto deludenti, Fernando Alonso torna su una delle sue piste preferite, consapevole di quanto la sua McLaren possa tornare ad essere competitiva tra le tortuose insidie del tracciato dell’Hungaroring. Nel lontano 2003 Fernando Alonso a Budapest ha centrato la sua prima vittoria in carriera. 13 anni fa e dopo due titoli iridati, lo spagnolo Fernando Alonso ritorna sull’insidioso circuito dell’Hungaroring con la necessità e la voglia di scacciare via le ultime deludenti prestazioni, portando magari a casa un piazzamento in zona punti, che ormai manca dal quinto posto ottenuto a Monte Carlo.

Entrare nella top ten potrebbe essere più semplice, proprio grazie alle particolari caratteristiche della pista ungherese, che è capace di mascherare il deficit di potenza del motore Honda rispetto ai rivali di Mercedes, Ferrari e Renault. Fernando Alonso infatti ha dichiarato: “Sicuramente abbiamo delle speranze in questo tracciato. Monaco, Singapore e Ungheria sono circuiti che già a inizio anno vedevamo come buone possibilità per la nostra vettura. Ci sono pochi rettilinei e quindi, con un weekend senza troppi errori e nessun problema tecnico penso che faremo dei bei punti”.

L’asturiano ha poi analizzato l’andamento dei lavori in ottica della prossima stagione, occasione imperdibile per ridurre il gap con i primi della classe ed infatti ha affermato: “Stiamo sempre lavorando sulla monoposto della prossima stagione e, anche se non posso parlare nello specifico di quello che stiamo facendo, posso dire che tutto sembra andare secondo le nostre previsioni. Speriamo di avere una Formula 1 un po’ più interessante e divertente, con più velocità e possibilità di spingere al massimo soprattutto con le gomme. Ci sono tante aspettative per avere uno sport migliore, speriamo di riuscire in quest’obiettivo”.

A proposito di obiettivi, però, quello della vittoria del titolo sembra essere comprensibilmente un chiodo fisso per il due volte campione del mondo spagnolo. Perciò, Fernando Alonso non esclude la possibilità di una McLaren vincente già nel 2017 e dice: “C’è ancora molto da scoprire, ma credo che sarà possibile. Questo progetto è in crescita, siamo partiti sicuramente più indietro di quanto non ci aspettassimo e di quanto non volessimo, però, anche se con un po’ di ritardo, adesso miglioriamo di continuo. Penso che, oltre alla Mercedes, l’unica squadra che potrà vincere sarà proprio la McLaren-Honda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button