2018DichiarazioniGran Premio Monaco

Formula 1 | GP Monaco- Ricciardo:” Gara pazza, ma weekend perfetto” Verstappen:” Sono fiero di me stesso”

Le dichiarazioni dei due piloti Red Bull a seguito della grande rimonta di Verstappen e della vittoria bella e sofferta di Ricciardo.

Topics

A Monaco la Red Bull era la grande favorita e ha confermato tali previsioni. Vince Daniel Ricciardo, mentre Max Verstappen diverte tutti facendo una grande rimonta, partendo dall’ultima posizione terminando la gara nono.

Daniel Ricciardo

Il pilota australiano ha fatto il weekend perfetto a Monaco. Primo in tutte le sessioni di prove libere, pole il sabato e vittoria la domenica. Oggi non ha fatto una gara tranquilla, a seguito dei problemi al motore, ma è riuscito a gestirli al meglio.

“E’ stato un weekend perfetto, ma una gara pazza. E’ stata una lunga settimana, perché ero molto eccitato per la gara. La gara era iniziata bene e avevo pensato che la maggior parte delle cose le avevo fatte, mancava solo concludere la gara.”

Getty Images

L’australiano, però, ha iniziato ad avere problemi alla parte ibrida della sua monoposto, costringendolo ad alzare il ritmo della gara, andando circa nove secondi più lenti rispetto alla qualifica (in norma si va 2/3 secondi più lenti).

“Al giro 28 sono uscito da una curva e sentivo di non avere più potenza. Quando era chiaro che il problema fosse all’MGU-K, volevo chiudere gli occhi ed iniziare a piangere, perché pensavo che la gara fosse finita e mi domandavo cosa dovessi fare per vincere qui.”

Getty Images

Da sottolineare come l’ingegnere di Ricciardo abbia tranquillizzato l’australiano, cercando di non fargli perdere la calma, dandogli tutte le istruzioni per arginare il problema

“Ho iniziato a parlare col mio ingegnere tramite team radio e abbiamo cambiato tante cose che non avevano aggiustato il problema, ma avevano come obiettivo quello di sopravvivere col problema e di tenere dietro Sebastian. Avevamo poca potenza, ma fortunatamente avevamo una buona macchina, così riuscivo a guadagnare terreno in curva per non farmi sorpassare sul rettilineo. Non è stato divertente guidare così e sono esausto. Finalmente otteniamo dei riconoscimenti e questa è una bellissima sensazione. Non è stato semplice ma adesso posso dire che ho vinto qui ed è grandioso che abbia vinto durante la 250esima gara del team!.”

Max Verstappen

L’olandese non ha avuto un weekend perfetto come quello dell’australiano. Andato a muro in FP3, rompendo il cambio, non è riuscito a prendere parte alle qualifiche, partendo così dall’ultima fila della griglia. In gara ha fatto una grande rimonta, concludendo in nona posizione.

 

Photo by Mark Thompson/Getty Images

“Anche se sapevamo che sarebbe stata una gara in cui avrei dovuto limitare i danni, sono felice di me stesso per la gara di oggi, poiché sono riuscito ad essere competitivo dall’inizio alla fine della gara. Molto giù e certamente molto deluso, poiché sapevamo di poter fare di più, ma l’incidente durante le prove libere ha complicato le cose. Mi sono divertito; ho superato tante monoposto ed è molto raro qui a Monaco. Durante il weekend a Monaco ho fatto uno sbaglio, ma Daniel ha fatto un super lavoro, così gli faccio le mie congratulazioni per la vittoria e che si goda questo momento speciale.”

 

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button