DichiarazioniGran Premio Malesia

Formula 1 | GP Malesia, Fernando Alonso: “Mi sono divertito molto!”

Il pilota spagnolo sa che questo weekend non sarà semplice a causa della penalizzazione che dovrà scontare e che lo farà partire dal fondo del gruppo. Ma la power unit evoluta della Honda, fa ben sperare il team ed i tifosi.

Fernando Alonso inizia il weekend in Malesia con una buona prestazione. Con la sua McLaren Honda infatti, il pilota spagnolo ha ottenuto la quinta posizione nelle libere 1 e la settima posizione nelle libere 2. Quindi sembra che la power unit evoluta della Honda, stia dando i suoi frutti, nonostante sia ancora presto per dare informazioni precise.

L’unica certezza è che per questo, lo spagnolo dovrà scontare una nuova penalizzazione di 30 posizioni sulla griglia di partenza e perciò partendo dal fondo, disputerà una qualifica veramente breve. Fernando Alonso a tal proposito ha affermato: “Domani disputerò una qualifica veramente breve, in quanto farò soltanto un giro durante la Q1, soltanto per rientrare nel 107%, così risparmierò anche le mescole per la gara. Spero che la vettura di Jenson, però raggiunga la Q3 e che insieme riusciremo a terminare la gara nella zona punti”.

Fernando Alonso perciò nonostante la soddisfazione per la bella prestazione effettuata, sa che dovrà effettuare una gara all’inseguimento, per poter almeno entrare in zona punti, infatti ha affermato: “Sono soddisfatto del lavoro svolto. Ho fatto vari giri e potuto effettuare i test che avevamo in mente per la monoposto del 2017 e mi sono sentito davvero bene. Questo non sarà un weekend semplice, a causa della penalizzazione, ma con la squadra decideremo il da farsi e specialmente domani, nell’ultima sessione di prove libere proveremo un po’ di cose in vista della gara”.

Lo spagnolo spera anche nell’aiuto del meteo, per poter effettuare la sua rincorsa verso la zona punti ed in merito ha dichiarato: “Dato che parto dal fondo, un po’ di pioggia non guasterebbe, anzi mi aiuterebbe. Non so se arriverà per le libere 3 o per le qualifiche, ma per la gara darebbe un buon contributo”.

Per quanto riguarda le nuove caratteristiche del circuito di Sepang, acquisite con il nuovo manto stradale posto sul tracciato, Fernando Alonso ha dichiarato: “Eravamo già a conoscenza del fatto che ci sarebbero state meno sconnessioni e quindi questo ci faceva sperare nell’avere più velocità e fortunatamente così è stato. Mi sono divertito molto, perché è sempre una bella sensazione quando c’è molto grip”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button