2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Italia

Formula 1 | Gp Italia 2018, piloti Mercedes: “Ferrari è stata veloce oggi, stiamo lavorando per le Qualifiche”

Al termine di questo venerdì di Prove Libere del Gp Italia 2018, ecco le dichiarazioni dei piloti Mercedes, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas

Topics

Il weekend del Gp Italia 2018, è ufficialmente iniziato con le Prime due sessioni di Prove Libere di questo Venerdì 31 Agosto, che è stato condizionato dalla forte pioggia caduta in mattinata e quindi nel corso delle Prove Libere 1 e per fortuna nel pomeriggio si è corso su pista asciutta.

In casa Mercedes, la giornata di oggi non è stata totalmente felice, con Lewis Hamilton che in mattinata ha completato 6 giri, ottenendo l’11° posto con il miglior crono in 1:36.546 ovviamente con gomme intermedie, mentre nel pomeriggio è riuscito a migliorarsi effettuando 31 giri ed ottenendo la 3° posizione, alle spalle  dei Ferraristi Vettel e Raikkonen (1° e 2°) con il miglior tempo di 1:21.392 lavorando sia con le gomme Soft e le Supersoft.

Mentre Valtteri Bottas nelle PL1 ha concluso 8 giri ottenendo il 10° posto e con il tempo in 1:36.238 e nelle Prove Libere 2 si è classificato alle spalle del compagno di squadra, in 4° posizione effettuando 35 giri e con il suo miglior tempo in 1:21.803. Anche la sua Mercedes ha montato le gomme Soft e le Supersoft nel pomeriggio, mentre in mattinata le Intermedie per via dell’asfalto umido.

formula 1 gp italia 2018 hamiltonEcco le dichiarazioni a caldo di Lewis Hamilton, al termine della sua giornata di Prove Libere: “Ci siamo svegliati trovando un forte pioggia questa mattina, che ha comportato una sessione di prove meno impegnativa del normale. Abbiamo fatto pochi giri ma poi è sembrato di aver una giornata in ufficio e non avere molto lavoro da fare. Ad un certo punto mi stavo addormentando in macchina! In compenso abbiamo svolto molti giri nel pomeriggio con pista asciutta e abbiamo potuto vedere che, come a Spa, abbiamo avuto un piccolo gap con Ferrari, sia nei short e long run. I miei giri sono stati ottimi, ma Ferrari è stata più veloce oggi. Stiamo tutti e tutto il team lavorando a pieno regime, e anche stanotte, ma ci sono zone in cui perdiamo qualcosa, quindi spero di poter migliorare un po’ per le Qualifiche. Ci sono state molte battaglie in diverse gare, e loro hanno migliorato fin da metà estate, ma noi stiamo spingendo duramente per poter superarli. Sebbene siamo in casa della Ferrari, stiamo ricevendo molto supporto qui ed è sempre stimolante per noi vederlo lungo le tribune. Sarà una sfida davvero serrata domani, così come in ogni weekend di gara, darò il tutto per tutto.”

Anche Valtteri Bottas, ha commentato la sua prima giornata in pista: “Abbiamo trovato un mix di condizioni oggi con forti piogge in mattinata e tempo asciutto nel pomeriggio. Abbiamo girato pochissimo stamattina con le gomme Intermedie; Monza è piuttosto insidiosa con il bagnato visto che è difficile trovare i giusti punti di frenata. Siamo sembrati competitivi con pista bagnata paragonandoci con le altre vetture che hanno girato nelle formula 1 gp italia 2018 bottasstesse condizioni. Fortunatamente nel pomeriggio, la pista era asciutta e abbiamo potuto girare molto; i long run erano molto importanti dato che la gara è prevista sull’asciutto. Come ci aspettavamo, Ferrari è apparsa molto veloce sull’asciutto. Non sarà facile, ma stiamo lavorando per poter migliorare in vista delle Qualifiche. Rispetto a Spa, la vettura la sento meglio nelle curve lente, il che è un passo avanti nella giusta direzione. Le previsioni meteo per domani non sono certe, quindi dobbiamo essere preparati ad ogni situazione ed avere la possibilità di girare molto nelle Prove Libere 3, indifferentemente se sia bagnato o asciutto.”

Topics
Continua la lettura

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, 30 anni, residente a Fermo nelle Marche. Appassionata di cavalli, e di Formula 1 fin dal 1998 quando correva il mitico nonché mio idolo Michael Schumacher con la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Un'altra mia passione si chiama Fernando Alonso, un pilota che apprezzo molto, che sogno di poter incontrare un giorno.

Aspetta! C'è dell'altro!