2018Dichiarazioni dei PilotiGran Premio Gran Bretagna

Formula 1 | GP Gran Bretagna 2018, Sebastian Vettel: “Per la prima volta un buon venerdì, le novità funzionano”

Sebastian Vettel conclude al primo posto il secondo turno di libere a Silverstone, leggermente più attardato Kimi Raikkonen soltanto in quarta posizione.

Topics

La prima giornata di prove del GP di Gran Bretagna ha avuto due protagonisti in soliti da queste parti, il caldo torrido e Sebastian Vettel con la Ferrari davanti a tutti. In queste condizioni la Ferrari ha dato veramente la sensazione di essere un passo avanti a tutti, anche rispetto alla Mercedes, che alla vigilia era considerata la grande favorita, visto che nell’era ibrida ha sempre dominato.Nel pomeriggio Sebastian Vettel ha staccato tutti ed è sembrato a suo agio con la SF71-H, anche Kimi Raikkonen nonostante la quarta posizione è sembrato a suo agio con una macchina ben bilanciata e poche correzioni in curva.

“Non abbiamo visto ancora molto, perché il venerdì si raccolgono molti dati. Tutto quello che abbiamo messo sulla macchina ha funzionato e credo che sia un passo nella giusta direzione. La cosa più importante però è che abbiamo avuto un buon bilanciamento fin dall’inizio della giornata ed ho trovato un buon ritmo. Per una volta quest’anno, abbiamo avuto un buon venerdì e speriamo di continuare in questa direzione domani e domenica. Le Mercedes sono sempre stati molto forti su questo circuito e ci aspettiamo che lo siano anche domani. Speriamo di essere vicini e questa sarebbe già un’ottima notizia perché questa non è mai stata una pista troppo buona per noi. Oggi l’inizio è stato buono, speriamo di poter migliorare anche domani per uccidere la loro magia. Le gomme sono calde, però tutti quanti facciamo fatica, quindi il segreto per questo weekend sarà cercare di tenerle fresche il più possibile”.

Anche il compagno Kimi Raikkonen mostra ottimismo nonostante il quarto posto, vicino comunque alle due frecce d’argento: “Se guardiamo bene anche nell’ultima gara faceva caldo e abbiamo conquistato il 2° e 3° posto. Qui il circuito è diverso, come le gomme, ma finora è andato tutto bene: spero che le cose possano continuare così”.

Topics
Pubblicità

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Altri articoli interessanti