2018Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Giappone

Formula 1 | Gp Giappone 2018, Fernando Alonso: “In questo tipo di pista, è la posizione che ci meritiamo”

Il Gp Giappone 2018, non sarà facile per Fernando Alonso che scatterà dalla 18° posizione. Ecco le parole del pilota della McLaren a riguardo.

Topics

Il Gp Giappone 2018, si appresta ad essere tutta in salita per Fernando Alonso, che in Qualifica ha conquistato la 18° posizione con la sua McLaren-Renault. Domani il pilota Spagnolo alla partenza, scatterà quindi dal fondo del gruppo, precisamente dalla terz’ultima casella, e su un circuito come quello di Suzuka le cui caratteristiche purtroppo evidenziano le principali carenze della MCL33, la gara potrebbe rivelarsi più complicata del previsto ed lo stesso pilota della McLaren a mostrarsi realista anche in vista delle prossime ultime gare del calendario, che non si dimostreranno molto facili per il Team di Woking.

Ecco le prime parole di Fernando Alonso, ai microfoni di Movistar+ F1, a riguardo: “Questa posizione è quella che ci meritiamo in questi circuiti dove contano la potenza ed efficienza aerodinamica. Non è il massimo per noi. Con le Supersoft, non avremmo potuto fare di meglio.”

“La pista va bene, l’unica cosa negativa è il vento, che viene molto forte di fronte nei rettilinei e questo non aiuta su una pista veloce. Sembra che non abbiamo ritmo in questo fine settimana”, ha così aggiunto il pilota Asturiano.

Le previsioni per domani non prevedono pioggia, e Alonso potrà contare solo sui possibili fattori esterni che potrebbero accadere durante la gara per sperare di ottenere punti. In caso contrario, non sarà facile.

Le gare sono spesso mutevoli, per domani non c’è rischio di pioggia, per cui sarà una gara difficile, ci sarà il Sole e non sarà facile solo qui, ma anche negli Stati Uniti, Messico, Brasile e Abu Dhabi”, ha spiegato il 2 volte Campione del Mondo di Formula 1, i cui obiettivi fino alla fine del 2018, è concludere il Mondiale WEC, cercando di difendere la leadership conquistata e aiutare la McLaren a finire la stagione di Formula 1 in sesta posizione nel Campionato Costruttori.

“Dobbiamo cercare di finire sesti nel Campionato Costruttori di Formula 1 e nell’altro Campionato che sto disputando sto lottando per diventare Campione, cosicché non c’è nessun dubbio sui miei obiettivi”, ha così concluso l’intervista Fernando Alonso, che si appresta a disputare i suoi ultimi Gran Premi di Formula 1.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, classe 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dall'Agosto 1998, avendo così avuto la possibilità di vedere correre un certo Michael Schumacher, che poi diventerà il mio pilota preferito, e quindi la Ferrari, di cui sono tifosa sfegatata. Negli ultimi anni, mi sono appassionata di un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%. Il mio sogno è di poterlo incontrare un giorno.

Altri articoli interessanti

Back to top button