DichiarazioniGran Premio Europa

Formula 1 | GP Europa, Fernando Alonso: «Fermo per un problema al cambio. Stop precauzionale»

Fernando Alonso è stato costretto a lasciare anticipatamente il Gran Premio d’Europa di Formula 1 a causa di un problema al cambio della sua MP4-31. Proprio in quel momento il pilota spagnolo stava provando a chiudere in top 10 per regalare alla McLaren qualche punto fondamentale in chiave campionato. Quando mancavano sette giri al termine della corsa Fernando Alonso prima ha cominciato a rallentare, è stato superato da diverse vetture e successivamente è stato costretto a tornare ai box per il mesto ritiro.

«Verso fine gara abbiamo dovuto fare i conti con un problema al cambio che ci complicava la situazione giro dopo giro – ha commentato a caldo il pilota della McLaren – È un ritiro che non ha poi tutto sto sapore amaro visto che quando ci siamo fermati non eravamo in zona punti. Lo abbiamo fatto per precauzione, per evitare che il problema potesse portare complicazioni ad altre parti della monoposto».

Non è un mistero: la gara di Baku sarebbe stata davvero difficile per la McLaren. Una pista così veloce, seppur stiamo parlando di un cittadino, con due rettilinei così lunghi richiede notevole potenza di motore, una mancata performance che ancora non permettere alla MP4-31 di mostrarsi al meglio delle sue possibilità: «È stata una gara regolare, non ci sono stati inconvenienti. Non è entrata neppure la Safety Car che tutti davamo per scontato – ha continuato – L’unica vera emozione per me è avvenuta al via, quando sono riuscito perfino a superare Hamilton. Ero settimo o ottavo, ma ha dovuto alzare il piede nella lotta con Verstappen non finire la gara al primo giro. Oggi non siamo riusciti a chiudere la corsa in zona punti ma purtroppo non siamo riusciti ad avere il ritmo giusto per tutto il fine settimana».

Il prossimo 3 luglio la Formula 1 tornerà in pista e questa volta lo farà in Austria, al Red Bull Ring. SUlla carta un’altra gara difficile per la McLaren e per i suoi piloti: «L’Austria potrebbe rivelarsi un’altro GP complesso per noi, esattamente come Spa, Monza e Messico. Speriamo di fare del nostro meglio».

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button