Gran Premio Canada

Formula 1, GP Canada: Lewis Hamilton fa ancora sua la pole a Montreal!

formula-1-lewis-hamilton-pole-position-canada-2015-001

Ormai quello di Monaco è proprio un lontano ricordo. Lewis Hamilton non sbaglia e anche in Canada ottiene la pole position, la 44esima della sua carriera. Il pilota della Mercedes, ha voluto rifilare una lezione al compagno di squadra, Nico Rosberg, secondo, infliggendogli un distacco di quattro decimi circa. Terza posizione per l’unica delle Ferrari arrivata in Q3, quella di Kimi Raikkonen dopo che un guaio tecnico, alla centralina della MGU-H, ha obbligato Sebastian Vettel a uscire dalla sessione di qualifica in Q1, portandolo sulla 15esima posizione sulla griglia di partenza.

Quarto tempo per la Williams di Valtteri Bottas mentre il quinto e il sesto tempo sono stati ottenuti rispettivamente dalle Lotus di Romain Grosjean e di Pastor Maldonado che sono riuscite a tenersi a tre decimi la Force India di Nico Hülkenberg, settimo. Ottava e nona posizione per le Red Bull di Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo mentre a chiudere la top ten, questa volta è la Force India di Sergio Perez, decimo.

Pochi passi in avanti per la McLaren, che montava sul propulsore Honda i primi aggiornamenti della stagione. Se Fernando Alonso, che partirà 13esimo, dopo la penalizzazione di Verstappen, per problemi al motore riscontrati nella mattinata di sabato ha dovuto montare la quarta power unit della stagione, Jenson Button non ha proprio preso parte alla sessione di qualifica dopo aver rotto il proprio propulsore alla fine delle libere 3 con i tecnici che non sono riusciti a sostituirlo in tempo per la qualifica. Doppi guai anche per Sebastian Vettel: il pilota della Ferrari, fermo in 15esima posizione per problemi all’elettronica della power unit, prenderà il via alla corsa in fondo alla griglia di partenza al fianco di Max Verstappen, dopo che i commissari lo hanno penalizzato per aver sorpassato la Manor di Roberto Merhi mentre era già esposta la bandiera rossa nelle libere 3.

GP Canada 2015, qualifiche: i tempi

Foto: omnicorse.it
Foto: omnicorse.it

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio