2019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Canada

Formula 1 | Gp Canada 2019, piloti Mercedes: “Pista sporca all’inizio, per poi migliorarsi”

Mercedes ha concluso la prima giornata di Prove Libere del Gp Canada. Le prime parole a caldo di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton

Topics

È stata una difficile prima giornata in pista per la Mercedes sul circuito di Montreal, sede del Gp Canada che si correrà domenica. Poco fa si è conclusa questa giornata di Prove Libere 1 e 2 con Lewis Hamilton leader nella prima sessione con Valtteri Bottas alle sue spalle con l’altra Mercedes. Nel pomeriggio il pilota finlandese ha ottenuto la terza posizione con Hamilton addirittura in sesta posizione, dopo essere stato protagonista di un urto contro il muro alla curva 9 danneggiando la macchina.

Ecco qui il commento a caldo di entrambi i piloti della Mercedes al termine di questa giornata, iniziando da Bottas.

“Mi sono divertito molto oggi, è stato molto divertente. La pista è sempre molto sporca all’inizio, per poi migliorarsi giro dopo giro e permettendoti di trovare grip. È ciò che penso di questo circuito in quanto è diverso ogni volta che rientri in pista, tentando di riscoprirlo, ottenere feeling ed imparare”, ha così esordito Valtteri Bottas.

“La macchina sembra forte, ma abbiamo del lavoro da fare sul bilanciamento; la macchina è diventata più difficile da guidare in seguito ai cambiamenti fatti per la seconda sessione di Prove Libere, ma allo stesso tempo l’ho sentita leggermente più veloce. Quindi dobbiamo rivedere se c’è qualcosa di meglio che potevamo fare in vista delle Prove Libere 2 e cosa fare per domani,” ha poi proseguito Bottas.

Ed in conclusione: “È molto bello avere un nuovo motore con più potenza; non c’è una grande differenza, ma lo senti molto meglio. La macchina sembra forte sia sui long run e short run, ma anche Ferrari era molto veloce sui rettilinei, quindi mi aspetto una lotta davvero serrata domani. Mi piace questa pista e sono fiducioso, e non vedo l’ora che arrivino le Qualifiche”.

Gp Canada 2019 Mercedes F1
Mercedes press area

Ed ora tocca Lewis Hamilton, raccontare questa giornata: “Questa mattina la sessione è andata bene, la pista era molto sporca all’inizio, alla fine siamo tutti sulla stessa barca. Ho fatto un errore in Prove Libere 2 danneggiando la vettura. I ragazzi hanno provato il possibile per ripararla, ma non c’era abbastanza tempo. Non ricordo l’ultima volta in cui ho mancato un’intera sessione di Prove Libere. Non è molto bello guardare la sessione in garage; sembra di sedersi nell’ufficio del direttore. È stato un innocente errore, ho svolto altri giri sulle Medie e tentare di  andare a fondo. Chiaramente mi sono andato leggermente oltre, sono uscito alla curva 9 e ho tentato di toccare il muro. Ma sono cose che succedono e devi cercare di dominare i cavalli”.

Poi un pensiero su Bottas:Che fortuna per Valtteri e poi avere avuto una grande giornata oggi, perciò ci saranno molte analisi dal weekend. I ragazzi faranno un buon lavoro nel mettere a posto la macchina e torneremo domani con una giornata migliore”.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia nata nel 1986 residente a Fermo nelle Marche. Le mie passioni sono i cavalli e la Formula 1 che seguo dal 1998 appassionandomi a un certo Michael Schumacher e alla Ferrari. Negli ultimi anni, mi sono appassionata ad un altro pilota, Fernando Alonso, che apprezzo molto per le sue doti di guida, talento e il suo modo di approcciare una gara, una nuova avventura impegnandosi al 100%.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button