2019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1Gran Premio Canada

Formula 1 | GP Canada 2019, piloti Ferrari: “Pista sporca”

Charles Leclerc e Sebastian Vettel commentano il venerdì canadese

Topics

I risultati del venerdì canadese fanno ben sperare in casa Ferrari, consapevoli però che la Mercedes dovrà ancora mostrare tutto il proprio potenziale.

Charles Leclerc ha concluso al primo posto la seconda sessione libere: il monegasco è soddisfatto del lavoro, ma consapevole di non aver ancora visto il reale valore della scuderia di Brackley.

Infatti Lewis Hamilton non ha nemmeno concluso la seconda sessione di libere a causa dell’errore in curva 9, Valtteri Bottas ha concluso un solo giro veloce ma senza brillare.

Queste le parole di Leclerc: “Abbiamo migliorato dalle PL1 alle PL2, sono sicuro che Mercedes ne ha di più, ma qui su questa pista la nostra velocità di punta ci può aiutare. Il passo gara con le gomme medie è andato abbastanza bene, ma con le alte temperature la macchina era difficile da guidare. Il non aver utilizzato la gomma dura perché ne abbiamo portato un solo set non mi preoccupa, abbiamo abbastanza dati raccolti su questa mescola per poterla montare in gara”.

Gli fa eco Vettel: “La pista è scivolosa e sporca, migliorerà e bisognerà essere bravi ad evolvere di pari passo con il tracciato. È stata una sessione interessante, la gomma soft nella simulazione di passo gara non durata a lungo e se vogliamo mettere la macchina in una buona posizione ci sarà da lavorare. Sul giro secco sembra che siamo stati competitivi, ma c’è ancora gap da recuperare sulla Mercedes”.

Topics
Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 27 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Appassionato fin da piccolo di Formula 1, da bambino i miei idoli erano Ayrton Senna e Jean Alesi. Sono cresciuto prima con Michael Schumacher e poi con Kimi Raikkonen. Grazie a loro sono qui a scrivere di questo magnifico sport.

Altri articoli interessanti

Back to top button