DichiarazioniGran Premio Canada

Formula 1| GP Canada 2016, Sebastian Vettel: «Le novità funzionano, in qualifica vediamo se Lewis sarà davanti»

Al termine delle prime due sessioni di libere del Gran Premio del Canada Sebastian Vettel è soddisfatto del lavoro svolto in giornata, soprattutto delle novità portate in pista: « La buona notizia è che tutti i pezzi che abbiamo portato sembrano funzionare. Non so se siamo più competitivi, anche perchè non sono totalmente contento del bilanciamento, ci sono alcune cose che possiamo migliorare.», sicuramente in vista della terza sessione di libere e in ottica qualifica qualche dettaglio sulla SF16-H deve essere ancora affinato, cercando il giusto set-up.

E’ proprio la qualifica il tema chiave in casa Ferrari, infatti nelle ultime gare la prestazione sul giro secco è drasticamente calata a discapito degli avversari(RedBull e non solo), rilegando i piloti in rosso a posizione scomode sulla griglia di partenza, Seb però si dimostra ottimista per sabato: «In assetto da qualifica siamo contenti della macchina, non totalmente, c’è ancora del margine, è vero che negli ultimi week end non siamo stati troppo veloci al sabato, ma non c’era qualcosa che non funzionava in particolare e non dobbiamo preoccuparci.» , ed infine con un sorriso ed un’eccessiva dose di ottimismo prova a far sognare i tifosi della rossa,immaginando di piazzare la sua “Margherita” in prima fila : «Oggi davanti c’era solo una Mercedes, spero che sabato non ci sia nessuno».

Analizzando il lavoro svolto durante queste due sessioni sembra essere tornata una Ferrari molto pimpante sul circuito di Montreal, con il quattro volte campione che ha impiegato il suo tempo alla ricerca del set-up giusto per la performance sul giro lanciato, a dimostrazione che a Maranello si vuole invertire il trend negativo degli ultimi weekend provando a partire magari in prima fila o più realisticamente in seconda(visto che Rosberg non ha provato la qualifica), per poter battagliare ad armi “pari” con le due frecce d’argento e chissà approfittare di qualche regalo

Federico Crisetti

Mi chiamo Federico Crisetti ho 24 anni, sono laureato in Informatica attualmente studente Magistrale all’Università Statale di Milano. Appassionato di sport , soprattutto di F1, seguo questo sport H24, non perdo un singolo istante di ogni weekend o evento F1, come per tutte le mie passioni dedico tutto me stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button