DichiarazioniGran Premio Belgio

Formula 1 | GP Belgio, Fernando Alonso: “Non è l’ideale iniziare il weekend così”

Uno spiacevole inconveniente per Fernando Alonso al rientro della pausa estiva. Il nuovo motore ha appiedato lo spagnolo dopo solo 3 giri nella prima sessione di prove libere. Ed ora l'asturiano dovrà scontare una sconcertante penalità.

Inizia nel peggiore dei modi la seconda parte del campionato per Fernando Alonso. Il pilota spagnolo partirà dal fondo della griglia di partenza a causa della sostituzione del propulsore. Uno spiacevole inconveniente per Fernando Alonso al rientro dalla pausa estiva. La power unit aggiornata portata dalla Honda a Spa, ha appiedato l’asturiano dopo solo tre giri, durante la prima sessione di prove libere a causa di una perdita d’acqua.

Oltre al tempo perso, per Fernando Alonso si aggiunge anche la triste beffa di una penalizzazione assurda, simile a quelle che ha già scontato nella complicatissima stagione 2015. La nuova power unit, infatti, rappresentava la quinta unità stagionale per il due volte Campione del Mondo. Tale sostituzione ha portato Fernando Alonso a dover utilizzare il sesto elemento per tutte le varie componenti della power unit, che così gli hanno inflitto una penalità di ben 35 posizioni sulla griglia di partenza.

Lo spagnolo della McLaren Honda ha così commentato l’episodio: “Ovviamente non è l’ideale iniziare il weekend con un propulsore nuovo di zecca e fare soltanto tre giri con esso, per poi doverlo cambiare. Soprattutto perché questo significa che prenderemo delle penalità. Certamente è sempre meglio che queste cose accadano nelle sessioni di prova piuttosto che in gara, specialmente se si sta occupando una posizione in zona punti. Quindi cerchiamo di guardare il lato positivo: come sempre, impareremo dai nostri errori e faremo in modo che si riducano al minimo le possibilità che si ripetano in futuro”.

Nella seconda sessione di prove libere, Fernando Alonso ha ottenuto la 12esima posizione, a soli 3 decimi dal compagno di squadra Jenson Button che si è inserito nella top ten. Un buon risultato su un circuito poco favorevole per la MP4-31. Fernando Alonso ha affermato: “Oggi abbiamo corso solo in modalità conservativa, quindi domani vedremo quanto saremo in grado di spingere. Sono sicuro che faremo un passo in avanti”.

Il pilota spagnolo spera di poter sfruttare il traino di Lewis Hamilton per recuperare posizioni in gara, infatti ha affermato: “Inizieremo dal fondo della griglia, ma faremo del nostro meglio per cercare di recuperare posizioni da lì. Mi aspetto che Lewis, che partirà accanto a me, sia più veloce, quindi cercherò di aggrapparmi alla sua coda, di mettere una corda attorno alla sua auto e di convincerlo a tirarmi su in classifica!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button