DichiarazioniGran Premio Europa

Formula 1| GP Baku: Rosberg “Ho spinto al massimo”, Hamilton “Non ho avuto potenza”

La Mercedes si aggiudica il primo GP di Baku dopo il dominio incontrastato di Nico Rosberg che torna a vincere e allunga sul compagno di squadra. Gara da dimenticare invece per Hamilton: l’inglese alle prese con levette sbagliate sul voltante, non riesce ad imporsi e termina quinto.
Ecco le impressioni in casa Mercedes.

Iniziamo con il vincitore Rosberg, per lui weekend perfetto:

Tutto è andato secondo i piani, ho spinto al massimo dall’inizio alla fineha esordito il tedesco– la vettura è stata fantastica, durante la gara sentivo di poter fare quello che volevo.” Il tedesco afferma, poi, di aver sofferto di un problema ai comandi simile a quello di Hamilton: “Credo di aver avuto la stessa difficoltà, ma è bastato trovare la giusta combinazione di pulsanti per risolvere la situazione.
Per quanto riguarda la classifica che lo vede leader del mondiale ha aggiunto: “Mi godo la vittoria, non voglio pensare alla fine…la stagione è ancora lunga.

Deluso Hamilton: “Non ho avuto potenza, dall’inizio alla fine- ha affermato l’inglese– il team conosceva il problema e avrebbe potuto risolverlo ma le restrizioni radio l’hanno permesso. La cosa migliore è cancellare questo weekend e pensare al futuro.

Il team principal Wolff ammette le difficoltà su entrambe le vetture: “Si è trattato di un problema di set up elettronico e ha creato un po’ di confusione. Nico è stato fortunato perché gli si è presentato dopo rispetto Lewis, che ha impiegato più tempo per il reset e quando ha riacquistato potenza era troppo tardi.” ha concluso il boss Mercedes.

Anna Polimeni

Mi chiamo Anna, ho 19 anni e vengo da Torino. La F1? la mia passione, il mio mito? Ayrton Senna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button