2019Formula 1Gran Premio Bahrain

Formula 1 | GP Bahrain 2019: pubblicate le scelte dei team per gli pneumatici

E’ da poco terminato il weekend australiano ma si pensa già alla prossima tappa: il Gran Premio del Bahrain. Pirelli ha pubblicato i treni di gomme scelti dai team

La Formula 1 è finalmente ricominciata, e seppur il Gran Premio d’Australia ce lo siamo lasciati ormai alle spalle, è già tempo di pensare alla prossima tappa in calendario: il Gran Premio dei Bahrain. La gara nel piccolo stato del medio oriente, in calendario dal 2004, è sempre stata caratterizzata da alte temperature di aria e asfalto, e la scelta di Pirelli conservativa testimonia tutto ciò.

Il fornitore di pneumatici ha scelto di portare per il prossimo weekend di gara le 3 mescole più dure di gomme, ovvero la C1, la vecchia gomma hard, la C2, vecchia gomma media, e la C3, vecchia gomma soft. Una scelta diversa rispetto alla scorsa stagione, quando si utilizzò come mescola più morbida la gomma rossa, “sparita” nel 2019, mentre quest’anno la gomma con compound più morbido sarà la gomma soft della passata stagione.

Le scelte dei 3 top team sono quasi totalmente speculari l’una all’altra. La scelta è ricaduta su 1 sola gomma hard, 3 gomme medie, e 9 gomme soft. L’unico con una scelta differente dei top team è Gasly, il quale avrà a disposizione una gomma hard in più, sacrificandone una soft. Scelta differente e azzardata per i due Renault sia con Ricciardo, che avrà ben 2 gomme hard e solamente una media, che con Hulkenberg, il quale avrà 1 gomma hard, una media e ben 10 morbide. Mentre la Williams con Robert Kubica ha deciso di portare più gomme medie di tutti: 4.

Topics
Pubblicità

Andrea Barilaro

Mi chiamo Andrea, ho 21 anni, abito a Milano e sono uno studente universitario. Ho una passione enorme per Formula 1 fin da piccolo, e negli anni questa passione è diventata sempre più grande. Il sogno è quello di far diventare questa passione un lavoro in futuro: ho iniziato a scrivere i primi piccoli articoli già a 10 anni, e col passare del tempo ho sempre dedicato molto tempo a questa passione. Il primo ricordo di Formula 1 che ho risale al gran premio di Monza del 2007, quando andai all'autodromo per la prima volta con mio padre a vedere la gara, e da quel momento non ho più abbandonato questo meraviglioso sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close