2018DichiarazioniGran Premio Australia

Formula 1 | Gp Australia 2018, Lewis Hamilton: “Abbiamo iniziato con il piede giusto ma il gap si è ridotto”

Si sono concluse le due sessioni di Prove Libere del Gp Australia 2018, al termine delle quali Lewis Hamilton ha chiuso in prima posizione con la sua Mercedes

Si sono concluse le prime due sessioni di Prove Libere del Gp Australia 2018 sul circuito dell’Albert Park e Melbourne, prima prova della stagione di Formula 1 2018. Al termine della prima sessione, è stato Lewis Hamilton con la Mercedes ad aver segnato il miglior tempo in 1:24.026 completando 27 giri, con gomme Ultrasoft separato di mezzo secondo di vantaggio dal compagno di squadra, Valtteri Bottas che ha chiuso alle sue spalle con un tempo di 1:24.577 completando 29 giri.

Il pilota inglese della Mercedes è sembrato a proprio agio su questa pista, e la sua Mercedes W09 EQ Power+/01 velocissima sul passo gara e senza una sbavatura anche se al momento cresce l’incognita sul degrado gomme. Anche nella seconda sessione di Prove Libere, il binomio Hamilton-W09 ha concluso davanti a tutti con il miglior tempo di 1:23.931 completando 35 giri, anche se il gap che lo separa dagli avversari come Red Bull e Ferrari si è ridotto notevolmente.

Ecco le prime dichiarazioni a caldo di Lewis Hamilton al termine delle prime due sessioni di Prove Libere: “Arrivando alla prima gara, non hai idea su come andrà. Non sai come ti sentirai fisicamente, e come le gomme andranno a reagire in pista. Ma abbiamo iniziato con il piede giusto oggi, ce la siamo cavata con qualsiasi cosa ci serviva. Abbiamo chiuso le Prove Libere 2 con un pochino di gap tra noi e gli altri, ma è molto eccitante. È più stimolante per me per provare a tirar fuori qualcosa di più dalla macchina. È stata una bellissima giornata, Albert Park è una bellissima località da esserci e dove lavorare quando il clima è così. Al momento le gomme non sembravano soffrire degli stessi problemi che abbiamo avuto a Barcellona, con il blistering, ma anzi ho avuto una sensazione più normale. Ovviamente la vettura è più veloce qui rispetto a quanto abbiamo riscontrato lo scorso anno, quindi mi sento meglio ovunque. È pazzesca sulle curve 11 e 12, non stiamo nemmeno frenando in quella curva, è da folli. Che io sappia, domani e Domenica pioverà. Non ho ancora guidato con queste gomme sul bagnato, sarà interessante.”

Prossimo appuntamento per Lewis Hamilton e la Mercedes per domani con la terza sessione di Prove Libere e le Qualifiche del Gp Australia 2018 che si preannunciano all’insegna della pioggia.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close